Home / Salute e benessere / Dieci anni dall'apertura della struttura 'Argo' di san Canzian

Dieci anni dall'apertura della struttura 'Argo' di san Canzian

Giovedì un convegno sul centro diurno al quale prenderà parte l'assessore regionale

Dieci anni dall\u0027apertura della struttura \u0027Argo\u0027 di san Canzian

Da ormai dieci anni il centro 'Argo' di San Canzian d'Isonzo offre servizi alle persone che soffrono di demenze senili ed alzheimer. Una struttura specializzata gestita dai comuni del basso isontino con Ronchi dei Legionari come capofila. Il percorso che ha visto la sua creazione e gli sviluppi degli ultimi due lustri saranno analizzati giovedì con un convegno apposito. Con inizio alle ore 9 la giornata prevedrà un ampio approfondimento per amministratori, operatori, volontari e famiglie. 'Dieci anni di memorie e oltre", questo il titolo della giornata, nella quale la ricerca del miglioramento della qualità della vita e del benessere della persona saranno al centro. Senza dimenticare i numerosi progetti creati appositamente per gli ospiti della struttura. Con uno stile che enfatizzi la progettualità positiva ed emozionale, come elementi avversi alla complessità delle patologie e alla sofferenza che ne deriva, per tutti coloro che fanno parte, a diverso titolo, di questo scenario di vita. Ci sarà anche l'assessore alla Salute del Friuli Venezia Giulia, Maria Sandra Telesca e l'assessore alle politiche sociali del comune di Ronchi, Giovanna Baldo.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori