Home / Salute e benessere / Gianpiero continua le terapie

Gianpiero continua le terapie

Dopo l’intervento al Presbyterian Hospital di New York, per il militare è iniziata la fase di recupero

Gianpiero continua le terapie

Grazie anche all’affetto con cui in tantissimi lo stanno seguendo dall’Italia, Gianpiero sta proseguendo nel migliore dei modi il suo recupero post operatorio. Il lanciere di stanza a Codroipo, affetto da una grave forma di sarcoma, è stato sottoposto sabato a un delicato intervento salvavita al Presbyterian Hospital di New York. Dopo l’operazione, durata 12 ore, è ancora ricoverato in terapia intensiva, ma lo staff medico del dottor Kato sta cercando di accelerare il decorso.

“L'intervento – riferisce la moglie Barbara, sempre al suo fianco in questa avventura oltreoceano - è stato importante e Gianpiero continua a ricevere trasfusioni, ma sono stati rimossi il sondino naso-gastrico e l’ossigeno. Dopo l’operazione, sono stati riscontrati due trombi alle gambe, che hanno richiesto un'ulteriore operazione per scongiurare rischi alla circolazione. A parte questo, il decorso prosegue nel migliore dei modi”.

“Ancora grazie, a tutti, per i messaggi di vicinanza e affetto che ogni giorno ricevo…. È davvero come se foste qui con noi!”.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori