Home / Salute e benessere / Giorgio Arpino alla guida della Lilt Udine

Giorgio Arpino alla guida della Lilt Udine

Sarà affiancato da due vice, Luigi Di Caccamo e Sandra Dri

Giorgio Arpino alla guida della Lilt Udine

Il Consiglio direttivo della Lilt sezione provinciale di Udine Onlus, intitolata ad Elio ed Enrico Morpurgo, si è riunito il 7 febbraio per il rinnovo delle cariche sociali, a seguito dell'Assemblea dei soci (svoltasi il 29 novembre 2019) che ha eletto il Direttivo ed il Collegio dei Revisori dei Conti, che rimarranno in carica fino al 2024. La riunione si è svolta nella sede della sezione di Lilt di Trieste, per agevolare la presenza del presidente nazionale Francesco Schittulli, e del coordinatore regionale Salvatore Raguso.

Una presenza - quella dei vertici nazionale e regionale della Lega Tumori - che è stata un riconoscimento per il lavoro svolto dalla sezione friulana, una delle più attive in Italia; ed è servita anche a chiarire la corretta interpretazione delle norme statutarie riguardanti la presenza di genere nell'ambito del Direttivo.

Su proposta del presidente Schittulli, approvata all'unanimità da tutti i consiglieri presenti, è stato confermato presidente Giorgio Arpino, che si avvarrà della collaborazione di due vicepresidenti: il dottor Luigi Di Caccamo e la professoressa Sandra Dri. Completano la squadra i consiglieri Libero Grassi, Pierpaolo Janes, Cristina Bevilacqua e Marco Catania. Il Collegio dei revisori risulta composto da Antonio Toller (Presidente), Maria Mestroni e Carla Pellegrini.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori