Home / Salute e benessere / Il 'Senso della vita' anche on line

Il 'Senso della vita' anche on line

Sul Web il quarto evento della serie di appuntamenti udinesi organizzati da Cristina Spadotto e Guido Tonizzo

Eccovi l’inedito evento sul Senso della vita on line, che potete vedere in anteprima sul nostro sito.

Si tratta del quarto evento della serie di appuntamenti udinesi su questi temi (appunto il primo sul web, dopo l’emergenza Covid-19), eventi organizzati da Cristina Spadotto, musicista, autrice, poetessa, e Guido Tonizzo, scrittore, cantante e musicista, oltre che Mental Coach. Insieme ai contributi dei due organizzatori (infatti Tonizzo darà alcuni suggerimenti molto interessanti e Spadotto leggerà due ispirate poesie), ci saranno ben tre ospiti, tre mondi diversi e interessanti da ascoltare, per nuove riflessioni sulla vita, anche in questi tempi difficili.
Gli ospiti sono Giuseppe Marano (sacerdote, ma anche compositore e musicista), Alessandro Severi (antropologo e ricercatore spirituale) e Paolo Brescacin (operatore di massaggio sonoro con le campane tibetane). La sigla iniziale (che poi alla fine del video potrete vedere e ascoltare per esteso) è il brano Call my name degli Invisible Wave, scritto, cantato e suonato da Guido Tonizzo (voce e pianoforte), insieme a Cristina Spadotto alla chitarra e con Stefania Della Savia al basso e Alberto Zenarolla alla batteria. Co-arrangiato da Guido Tonizzo e Luca Zanon, video ad opera di Diego Silvestrin. Buona visione, buon ascolto e buone riflessioni, con i contributi preziosi di tutti i partecipanti.


0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori