Home / Salute e benessere / Il Rotary dona due ecografi polmonari all'Ospedale di Udine

Il Rotary dona due ecografi polmonari all'Ospedale di Udine

Riccardi: "Questa strumentazione tecnologica, dovesse tornare un momento emergenziale, consentirà agli operatori sanitari di lavorare con maggiore efficienza e in un regime di migliore sicurezza"

Il Rotary dona due ecografi polmonari all\u0027Ospedale di Udine

"Questa strumentazione tecnologica, dovesse tornare un momento emergenziale, consentirà agli operatori sanitari di lavorare con maggiore efficienza e in un regime di migliore sicurezza. Per questo motivo esprimo al Rotary di Udine il ringraziamento dell'Amministrazione regionale per una donazione che va a rafforzare la pneumologia dell'Ospedale di Udine".

Lo ha detto oggi a Udine il vicegovernatore con delega alla Salute del Friuli Venezia Giulia, Riccardo Riccardi, nel corso della cerimonia dedicata alla donazione da parte del Rotary territoriale di due ecografi polmonari all'Ospedale di Santa Maria della Misericordia.

Il vicegovernatore, ricordando i risultati conseguiti dalla struttura ospedaliera udinese nel corso dell'emergenza, in relazione alla generosità dimostrata dalla comunità regionale attraverso una raccolta fondi che è arrivata complessivamente a 10 milioni di euro, ha ribadito la valenza dell'alleanza tra pubblico e privato nell'affrontare la gestione della sanità, intesa non solo come l'ospedale, ma soprattutto come struttura di rete territoriale deputata a gestire le cronicità il cui andamento esponenziale è fortemente connesso all'andamento demografico.

"Sono i mondi come questo vostro dei Rotary ad aver dimostrato - ha concluso Riccardi - una generosità straordinaria anche nel momento di crisi che abbiamo attraversato, aiutando la nostra regione, dopo questi mesi di difficoltà, a rialzarsi con forza e carattere: come è sempre stato nella sua storia".

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori