Home / Salute e benessere / Il sorriso di Lorenzo rivive in un ambulatorio mobile per la Pediatria

Il sorriso di Lorenzo rivive in un ambulatorio mobile per la Pediatria

La comunità di Maron di Brugnera ha deciso di ricordare con un gesto concreto il 16enne studente del Leopardi-Majorana

Il sorriso di Lorenzo rivive in un ambulatorio mobile per la Pediatria

Un gesto di solidarietà nel nome di Lorenzo Pegolo, studente della classe III A del Liceo classico Leopardi-Majorana di Pordenone morto a 16 anni per una malattia rara che ha interrotto la sua esistenza già molto ricca di valori e sani principi e spezzato la catena di affetti che era riuscito a creare attorno sé.

Il 20 giugno sarà un giorno particolare per la famiglia Pegolo e tutta la comunità di Maron di Brugnera: in occasione della presentazione di un grande gesto di solidarietà e raccolta fondi. La comunità paesana ha desiderato concretizzare le innumerevoli iniziative nate dopo la scomparsa di Lorenzo devolvendo le risorse raccolte per un progetto di Ail Pordenone consistente nell' acquisto di un ambulatorio mobile da dedicare e consegnare in comodato d' uso al reparto di Pediatria dell' Ospedale Civile di Pordenone per i servizi dell'Assistenza Domiciliare Pediatrica.

Il programma di domenica 20 giugno prevede alle 11 il passaggio dell' ambulatorio mobile davanti la Cremeria Veneta di Brugnera e alle 11.15 l'inizio della cerimonia presso piazza del Mercato a Maron di Brugnera. Fra le tantissime persone e amici di Lorenzo e famiglia anche coloro che hanno alimentato la encomiabile strada della solidarietà e delle offerte e che hanno voluto mantenere l'anonimato. Saranno presenti il Sindaco di Brugnera Renzo Dolfi, il presidente Ail sezione di Pordenone Aristide Colombera e il primario della Pediatria Roberto Dall'Amico assieme a alcune delle collaboratrici e il presidente della Pro Loco Simone Segatto.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori