Home / Salute e benessere / Oggi si celebra la Giornata Mondiale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa

Oggi si celebra la Giornata Mondiale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa

L'8 maggio ricorre l'anniversario della nascita di Henry Dunant, e anche il Fvg rende omaggio ai volontari che, in particolar modo nell'emergenza Covid, sono in prima linea

Oggi si celebra la Giornata Mondiale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa

L'8 maggio si celebra la giornata mondiale del Movimento Internazionale della Croce Rossa, ricorrendo l'anniversario della nascita di Henry Dunant, fondatore del Movimento e primo Premio Nobel per la pace, conferitogli nel 1901.
In tutto il mondo oggi si festeggia l’opera gratuita di milioni di volontari e anche quest’anno la Regione Fvg e molti Comuni espongono sulle loro sedi la bandiera della Croce Rossa a significare simbolicamente il legame tra la Croce Rossa Italiana del Friuli Venezia Giulia e le Istituzioni.
In questo ultimo, difficile, anno gli oltre 3000 volontari della Croce Rossa Fvg, coordinati dal Comitato Regionale Cri Fvg e distribuiti nei 9 Comitati locali, hanno svolto 1.962.320 ore di servizio in molte attività in favore dei cittadini.
Il personale CRI ha infatti operato nel soccorso sanitario, nell’intervento sociale, nella presenza nei centri contumaciali per ospiti Covid-positivi.

Nei momenti più critici, fin dai primi giorni del febbraio 2020, sono state attivate e dispiegate le squadre regionali Cri dei soccorsi speciali e Salute Pubblica formate al biocontenimento. Senza dimenticare l’instancabile operato della rete regionale degli sportelli sociali Cri, che nel 2020 hanno garantito assistenza ripetuta a 20.429 cittadini, a fronte dei 14.408 assistiti del 2019. 

"Un'istituzione di valore universale, che incarna lo spirito di dedizione al prossimo e sussidiarietà, capace di essere un punto di riferimento credibile ed autorevole in momenti di grande difficoltà come ad esempio quello pandemico che stiamo ancora attraversando, infondendo tranquillità e sicurezza nella popolazione al momento del bisogno. Un'opera, quella compiuta dall'esercito silenzioso di donne e uomini della Croce rossa, di inestimabile valore e per la quale va il nostro più sentito ringraziamento".

Lo afferma il vicegovernatore della Regione con delega alla Salute Riccardo Riccardi in occasione della giornata mondiale della Croce Rossa.

"La nostra terra - ha detto il vicegovernatore - ha purtroppo già vissuto in passato grandi tragedie che hanno colpito le nostre genti. In tutte queste circostanze la Croce Rossa è sempre stata presente senza mai far mancare il proprio supporto alla popolazione, mettendo ogni volta in campo la grande efficienza che l'ha sempre contraddistinta. Un'istituzione che è sempre stata al fianco delle persone più vulnerabili, facendo del coraggio, altruismo, spirito di dedizione e abnegazione i propri valori fondanti con i quali è diventata un modello a livello mondiale. Un insegnamento - conclude Riccardi - che deve essere un esempio trainante anche per le nuove generazioni". 

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori