Home / Salute e benessere / Partita la Campagna del Nastro Rosa Lilt in provincia a Gorizia

Partita la Campagna del Nastro Rosa Lilt in provincia a Gorizia

Prima adesione per Grado, appuntamenti fino alla fine del mese 'rosa'

Partita la Campagna del Nastro Rosa Lilt in provincia a Gorizia

Raggiunge un traguardo importante quest’anno la Campagna Nastro Rosa LILT, la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori. Un quarto di secolo di lotta contro il tumore al seno. E come sempre il mese di ottobre è dedicato alla prevenzione al femminile. Nota particolare per l’edizione 2017, a livello isontino, è l’adesione, per la prima volta, anche del comune di Grado.

Ecco che, dunque, arriva la campagna ‘Nastro rosa 2017’ organizzata in primis dalla Lilt Isontina con il supporto dell’Associazione Nazionale Donne operate al Seno, sezione di Gorizia, il patrocinio di numerosi enti comunali e la collaborazione dell’Azienda per l’Assistenza Sanitaria 2.

Mese di ottobre interamente dedicato alla prevenzione e diagnosi precoce per i tumori al seno. Il tutto con iniziative di sensibilizzazione, informazione e visite gratuite. Sulle strade cittadine di Gorizia e Monfalcone e sulle tratte extraurbane alcuni autobus dell’Azienda Provinciale Trasporti si ‘tingeranno’ di rosa: su di essi verranno infatti applicate delle grafiche appositamente realizzate per sensibilizzare alla tutela della salute della donna.

Durante tutto l’arco del mese, poi, grazie alla collaborazione con l’Azienda Sanitaria 2 le donne potranno aderire ad una serie di viste al seno gratuite e senza prenotazione, effettuate da medici specialisti in tutto il territorio provinciale. A Grado, in particolare, si potrà usufruire di questo servizio lunedì 30 ottobre dalle 9.30 alle 12.30 presso il distretto sanitario di via Buonarroti 10 mentre a Gorizia, presso l’ambulatorio dell’ospedale civile, venerdì 6 e 20 ottobre e lunedì 23 ottobre dalle 9.30 alle 12.30; a Cormons in distretto sanitario giovedì 19 ottobre dalle 9.30 alle 12.30 e a Monfalcone nel distretto sanitario del San Polo lunedì 16 ottobre dalle 9.30 alle 12.30.

Per marcare ancora di più il mese della sensibilizzazione, grazie alla Campagna per il Nastro Rosa, i monumenti e gli edifici pubblici più belli dell’ex provincia di Gorizia verranno illuminati di rosa o marcati con lo stesso colore. Il municipio dell’Isola del Sole si è già attrezzato, decorandosi per l’occasione con biciclette e fiori, tutti rigorosamente di rosa.

Da ricordare, inoltre, i numerosi appuntamenti organizzati a livello provinciale sempre da Lilt e Andos: venerdì 6 ottobre alle 20.30 al Kulturni Dom di Gorizia il concerto Folk dei Benandanti, l’8 ottobre l’inizio triangolare di Basket femminile nella palestra di Fogliano, il 9 ottobre alle 18 la conferenza divulgativa a Pieris, il 19 ottobre alle 16.30 la conferenza stampa nella sala del consiglio del palazzo della provincia di Gorizia dei presidenti di Andos e Lilt Fvg, il 20 ottobre alle 18 la conferenza stampa a Ronchi dei Legionari, il 23 alle 18 la conferenza a Mossa con il dottor Stacul e, alle 20.15, al Kinemax di Gorizia il Progetto Cinema, il 28 alle 20.30 la partita di campionato della Staranzano Pallavolo per concludere con il Progetto Cinema al Kinemax di Monfalcone alle 20.15.

 

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori