Home / Salute e benessere / Vaccini, potrebbe cambiare l'indicazione per AstraZeneca

Vaccini, potrebbe cambiare l'indicazione per AstraZeneca

Il Commissario Figliuolo questa mattina ha annunciato che Iss e Aifa stanno studiando l'apertura anche agli Under 60

Vaccini, potrebbe cambiare l\u0027indicazione per AstraZeneca

Le indicazioni per l’utilizzo del vaccino AstraZeneca potrebbero nuovamente cambiare. E’ quanto anticipato questa mattina dal Commissario per l’emergenza Covid, il generale Francesco Paolo Figliuolo, nel corso dell'inaugurazione di un nuovo hub vaccinale a Roma.

“Si sta valutando - ha detto Figliuolo - di estendere Vaxzevria di AstraZeneca alla classe di età inferiore ai 60 anni, sulla base degli studi. Ne sto parlando con l’Istituto Superiore di Sanità e con l'Aifa, l’agenzia italiana del farmaco”. Ricordiamo che al momento, in Italia il vaccino - come il preparato Janssen di Johnson&Johnson - è stato raccomandato per gli Over 60.

“I vaccini vanno impiegati tutti - ha sottolineato Figliuolo - Astrazeneca è consigliato a determinate classi ma l'Ema (l’agenzia europea del farmaco) dice che va bene per tutti. Ci sono effetti collaterali, ma sono infinitesimali. Se non impieghiamo tutti i vaccini il ritmo della campagna non raggiunge gli obiettivi nei tempi prefigurati".

Inoltre, Figliuolo ha annunciato che a breve partirà la campagna vaccinale per gli atleti che parteciperanno alle Olimpiadi.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori