Home / Spettacoli / 'In the mood for music' valorizza la creatività dei giovani musicisti

'In the mood for music' valorizza la creatività dei giovani musicisti

A Prata di Pordenone il primo music contest per band emergenti

\u0027In the mood for music\u0027 valorizza la creatività dei giovani musicisti

La manifestazione 'In the mood for music', ideata e progettata dall’assessorato alla cultura del Comune, con la collaborazione di Avis-Aido e Admo, nasce con l'intento di sostenere i giovani del territorio nell'espressione della loro creatività attraverso la musica.

L'evento avrà luogo in Piazza Wanda Meyer a Prata di Pordenone nelle serate dell'8, 9 e 10 giugno. Sono sei le band che presenteranno cover e/o brani inediti. Una giuria stilerà la graduatoria durante le semifinali dell'8 e del 9 giugno, decretando i nomi dei finalisti che si sfideranno domenica 10.

In palio per loro:
1° PREMIO: registrazione di un brano musicale presso la casa discografica Black Mirror del valore di 1000 euro;
2° PREMIO: apertura di un concerto del gruppo Ostetrika Gamberini in una data del loro tour.

Programmazione completa:

Venerdì 8 gugno:
Ore 19.00 apertura chioschi;
Ore 19.30 Presentazione squadra Volley Prata promossa in serie A2;
A seguire l'esibizione gruppo Electrick Blue di Brugnera (fuori concorso in quanto i componenti della band non raggiungono l’età minima richiesta per la partecipazione);
Premiazione concorso 'Prata in fiore. Giardini e balconi fioriti'.
Esibizione gruppi in concorso:
1. Criminal Bloods di Sacile
2. Carlo Ga di Conegliano
3. Strange Dreams di Codroipo

Sabato 9 giugno:
Ore 19.00 apertura chioschi;
Esibizione gruppi in concorso:
1. Homologation di Porcia
2. Titanium di Brugnera
3. High Flames di Sacile
Esibizione Vanny Tonon, chitarrista più veloce del mondo e vincitore del Guinness World Record
Domenica 10 giugno:
Ore 19.00 apertura chioschi;
Esibizione gruppi finalisti;
Premiazioni concorso 'In the mood for music';
Concerto degli Ostetrika Gamberini.

Durante le tre serate, presentate da Flavio Furian, cabarettista protagonista de 'Il riso fa buon sangue', e Laura Venerus, giornalista, si intervalleranno sul palcovari ospiti che parleranno di associazionismo, donazione e volontariato.
Sponsor e partner dell’iniziativa: Avis, Aido, Admo di Prata e regionale; Noi Oratorio; Black Mirror; Virgin Radio; MP Musica

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori