Home / Spettacoli / 'L’unico tormentone qui sono io...'

'L’unico tormentone qui sono io...'

\u0027L’unico tormentone qui sono io...\u0027

Ruggero de I Timidi torna a Udine domenica 7 per una data del tour ‘Sole Cuore Hangover’

Una ne fa e cento ne pensa. O il contrario? L’unico – e il migliore – cantante/comico multitasking, ossia l’iconico Ruggero de I Timidi, l’identità pubblica che ormai si è impadronita a suon di like e fanbase dell’udinese Andrea Sambucco (roba da Chi l’ha visto!), non è sazio di successi.

Dopo essere stato anche il protagonista di un fumetto e di recente pure di una web series, il cantante-crooner dall’animo romantico ma piccante supera il concetto stesso di tormentone estivo con il nuovo progetto.

Sole Cuore Hangover è il titolo del ‘musical balneare’ che Ruggero – l’unico, vero, originale tormentone, estivo e non! - sta portando in giro per l’Italia per far scoprire al pubblico le nuove canzoni e far intonare a tutti le celebri hit che lo hanno reso famoso. Sul palco, assieme a lui, l’eleganza classica del Maestro Ivo, tenore lirico di scuola genovese, e la sfrontatezza della soubrette Fabiana Incoronata Bisceglia, che dopo la terza birra col limone si trasforma in Faby Q, reginetta delle canzoni estive.

Partito come Fugace pedalò tour (“cambio nome del tour e location ogni tre giorni, non riuscirete mai a prendermi”, scherza Ruggero sui social), quello che domenica 7 agosto alle 21.30 approda sul piazzale del Castello di Udine è uno show divertente, colorato, irriverente, come mostra lo spot in cui il nostro si esibisce nella parodia di Roma capoccia (“volevo intonare Torna a Udine e mi è partito un Venditti: ognuno ha la sua Capitale...”), sostituendo i luoghi della Caput mundi con quelli nostrani, dal Castello, appunto, al Tempio Ossario, a… Pieri Mortadele!

“Ormai non servono più i tormentoni – spiega – perché il romanticismo estivo non esiste quasi più ed è per quello che ho sostituito la parola ‘amore’ nella citazione del titolo con hangover, perché se una volta ci si struggeva di malinconia per un sentimento non corrisposto, adesso ci si sbronza di mojito. Comunque, per settembre, continuerò a fare casino col Ruggero Cringe Party e poi ho nel cassetto anche una canzone da ‘fine estate’: la storia d’amore che nessuno ha mai raccontato. Si intitola Rogito…”.

I biglietti per la serata, prodotta da Produzioni Timide, e organizzata da Zenit srl, in collaborazione con Comune di Udine, Regione e PromoTurismoFVG, evento inserito nel calendario di UdinEstate, sono in vendita sul circuito Ticketone. Info e punti vendita su www.azalea.it

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

AGENDA

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori