Home / Spettacoli / 'Langobardi - Alboino e Romans' su Rai Storia

'Langobardi - Alboino e Romans' su Rai Storia

Il docufilm sarà trasmesso giovedì 10 marzo alle 21'10 all'interno del programma "a.C.d.C." condotto dal professor Alessandro Barbero

\u0027Langobardi - Alboino e Romans\u0027 su Rai Storia

Invicti Lupi comunica che 'Langobardi - Alboino e Romans' sarà trasmesso su Rai Storia, sul canale 54 del digitale terrestre. Il docufilm andrò in onda giovedì 10 marzo alle 21'10 all'interno del programma "a.C.d.C." condotto dal professor Alessandro Barbero.

"Finalmente giunge il momento nel quale il re Alboino e il popolo longobardo godranno di un'importante visibilità nazionale, dopo una lunga damnatio memoriae. Un'occasione nella quale daremo nuovamente lustro ai nostri antenati in modo che la loro memoria non vada perduta tra le sabbie del tempo", commentano da Invicti Lupi. "Si tratta di un grande traguardo raggiunto dal nostro docufilm, un riconoscimento per la grande passione e qualità espressa. Ricordiamo che si tratta della nostra prima produzione con alla regia Simone Vrech di Base2 Video Factory".

"Dalla sua premieré del 3 luglio all'interno della rievocazione storica 'Romans Langobardorum', il docufilm ha raccolto molti consensi, soddisfazioni e gratificazioni: dalle numerose selezioni e premi conquistati a festival cinematografici internazionali all'importante traguardo ottenuto con la doppia proiezione su Rai regione. Il successo di 'Langobardi - Alboino e Romans' dimostra quanto sia importante la sinergia tra rievocazione storica, approfondimento storico/archeologico e mondo del cinema".

"Un enorme ringraziamento va alla squadra alle spalle del produttore e del regista: Sandra Lopez Cabrera (assistente alla regia, trucco, coreografie), Alessandro Galliera (riprese), Lorenzo Bregant (colonna sonora), Ragnarök (musiche), Paolo Massaria (voce narrante), Nicola Bergamo (storico), Michele Angiulli (archeologo), Annalisa Giovannini (archeologa) e Cristiano Brandolini (archeologo). Un plauso va anche a tutte le altre collaborazioni che il docufilm ha riunito tra rievocatori storici, comparse, enti pubblici e privati", conclude Matteo Grudina, presidente Invicti Lupi.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori