Home / Spettacoli / 'Le chat noir' al Kulturni Dom

'Le chat noir' al Kulturni Dom

Sabato 11 lo spettacolo inserito nel 29esimo Festival Castello di Gorizia

\u0027Le chat noir\u0027 al Kulturni Dom

Il 29esimo festival ‘Castello di Gorizia. Premio Francesco Macedonio’ si avvia verso la conclusione proponendo, per sabato 11 gennaio, alle 20.30, al Kulturni dom, il suo penultimo spettacolo in concorso: ‘Le chat noir’ di Paolo Marchetto (anche autore della regia), che si potrà applaudire nella messinscena della Compagnia dell’Orso (di Lonigo). La commedia è ambientata in un bar frequentato, come ogni bar o quasi, da ogni genere di clienti. Le vicende personali degli avventori - così diverse ma anche così vicine, così simpatiche e anche così comuni - si incontrano e si scontrano in un altalenarsi di cose dette e non dette, di parole vaghe e di silenzi eloquenti. L’ingresso in scena di un inquietante personaggio mette però i clienti con le spalle al muro, obbligandoli a uscire allo scoperto e a raccontare, nuda e cruda, la propria verità. Il risultato sarà quello che, spesso, viene riassunto in un celebre detto: l’apparenza inganna.

‘Le chat noir’ che dà il titolo alla commedia è il nome del bar che ospita la vicenda e che ricorda il celebre locale di Montmartre fondato a fine Ottocento, simbolo della Parigi-bene. Nel lavoro di Marchetto, tuttavia, non ci saranno quelle atmosfere sfarzose, ma umanità molto diverse, alcune da far ridere, altre da far riflettere in un crescendo interrotto soltanto dal colpo di scena finale.

La prevendita è attiva alla libreria Leg di Gorizia al prezzo di 12 euro per gli interi, 10 per i ridotti e 8 per i giovani.

Il coinvolgente spettacolo, premiato in vari festival del Nord-Est, segna anche il debutto della compagnia veneta al festival che avrà quale ultimo appuntamento in concorso ‘Bon mariage’ venerdì 17 gennaio alle 20.30, sempre al Kulturni dom, nell’allestimento del teatro Impiria di Verona, già vincitore nel 2017 dell’iniziativa organizzata dal Terzo Teatro.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori