Home / Spettacoli / 'Mulholland Drive' 20 anni di un culto

'Mulholland Drive' 20 anni di un culto

\u0027Mulholland Drive\u0027 20 anni di un culto

Il capolavoro di David Lynch torna in sala restaurato in 4K! Al Visionario da giovedì 25 novembre

È stato votato miglior film del 21° secolo in un sondaggio della BBC. È entrato nella classifica di “Sight & Sound” dei migliori 100 film della storia del cinema (unico titolo degli anni Duemila insieme a In the Mood for Love). Stiamo parlando di 'Mulholland Drive', film culto che compie vent’anni e per l’occasione torna al cinema in una nuova edizione 4K, per farci immergere ancora (o per la prima volta) nell’irresistibile immaginario di un film letteralmente infinito, nel mistero di una dimensione enigmatica dove i ruoli si invertono, ogni ordine logico è fallace, la realtà vacilla. Il film di David Lynch sarà in programmazione al Visionario da giovedì 25 novembre, in versione originale con sottotitoli in italiano (e il 25 anche in versione doppiata). Un occasione da non perdere per vedere o rivedere 'Mulholland Drive' al cinema, nel buio della sala: un’esperienza unica, immersiva e totalizzante!


È una strada quanto mai accidentata quella lungo la quale Lynch conduce le sue protagoniste e gli spettatori: la sua Mulholland Drive costeggia le colline di Hollywood, fabbrica di sogni e d’incubi, e si perde nelle oscurità della notte e del mistero. Ogni logica narrativa sembra cancellarsi nel cinema del regista di Eraserhead e Velluto blu, scivolando lungo il crinale tra reale e onirico, tra noir e mélo, in un labirinto ipnotico e avvolgente che fa dell’enigmaticità il proprio fondamento. Nato, sulla scia dell’enorme successo di Twin Peaks, come puntata pilota di una serie mai realizzata, il progetto di Mulholland Drive venne acquistato e prodotto da StudioCanal, che ora ne ha curato il restauro in 4K con la supervisione dello stesso regista.

Per la programmazione completa e sempre aggiornata e per l’acquisto dei biglietti online consultare il sito www.visionario.movie. Ricordiamo che per accedere al cinema è necessario mostrare il Green Pass, la certificazione verde Covid-19. Per la visione dei film rimane obbligatoria la mascherina (chirurgica o ffp2).

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori