Home / Spettacoli / 'History of love', un dramma viscerale girato in Friuli Venezia Giulia

'History of love', un dramma viscerale girato in Friuli Venezia Giulia

Giovedì 27 giugno la regista Sonja Prosenc e il direttore della fotografia Mitja Ličen ospiti a Udine e Pordenone

\u0027History of love\u0027, un dramma viscerale girato in Friuli Venezia Giulia

Ancora grandi ospiti internazionali in arrivo a Udine e Pordenone! Domani giovedì 27 giugno – a Cinemazero alle 21, al cinema all’aperto di piazza Primo Maggio, a Udine, al termine della proiezione delle 21.30 - Sonja Prosenc, una delle registe slovene emergenti più importanti degli ultimi anni, presenterà al pubblico il suo HISTORY OF LOVE. Con lei sul palco il direttore della fotografia Mitja Ličen e i produttori Nadia Trevisan e Alberto Fasulo. Il film, prodotto da Monoo (Slovenia), Nefertiti Film con Rai Cinema (Italia) e Incitus (Norvegia), è stato girato in gran parte in Friuli Venezia Giulia (Gorizia, Monfalcone, Marina Julia), oltre che a Bolzano e in Slovenia.

Un dramma viscerale che racconta la storia di Iva, un’adolescente che dopo la morte della madre ne scopre il passato segreto. La donna aveva una relazione extraconiugale con Erik: ora che ha qualcuno su cui proiettare il suo dolore, la ragazza decide di osservare e studiare l’uomo iniziando a seguirlo e perseguitarlo. In un’atmosfera da thriller, la storia ci accompagna in un viaggio attraverso passato e presente, senso di colpa, rabbia, dolore e redenzione. Iva realizzerà che Erik è l’unica persona in grado di condividere con lei il senso della perdita. Questa nuova consapevolezza la porterà a riconciliarsi con il ricordo di sua madre, con il suo dolore e la sua famiglia.

History of love è il secondo film diretto da Sonja Prosenc, classe1977, già molto apprezzata anche a livello internazionale con la sua opera The Tree (Drevo, 2014), candidato sloveno agli Oscar del 2016.

Il film sarà proiettato in versione originale con sottotitoli italiani (a Pordenone proiezione accessibile con sottotitoli per non udenti). In caso di maltempo, la proiezione in programma al Giardino Loris Fortuna di Piazza Primo Maggio (Udine) si sposterà al cinema Centrale.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori