Home / Spettacoli / A Trieste prove aperte del Pupkin Kabarett di Paolo Rossi

A Trieste prove aperte del Pupkin Kabarett di Paolo Rossi

Lunedì 2 agosto appuntamento al Teatrino Franca e Franco Basaglia nel Parco di San Giovanni

A Trieste prove aperte del Pupkin Kabarett di Paolo Rossi

Lunedì 2 agosto, alle ore 21, negli spazi esterni del Teatrino Franca e Franco Basaglia di via Weiss, 13 nel Parco di San Giovanni a Trieste, si terrà la terza sessione di Prove Aperte al pubblico del Pupkin Kabaret con la regia di Paolo Rossi.

Una serata agostana con gli attori del Pupkin per l’ultimo appuntamento con le loro prove aperte e senza rete nell'ambito di Lunatico Festival. Nel ventesimo anno di attività, anche in quest’ultima incursione a San Giovanni i comici più strampalati del Nord Est proseguono l’outing sulla loro improbabile carriera nello show business miliardario (o quasi). Con l’usuale fiducia riposta nell’imprevisto, eccovi una serata speciale di teatro comico, un po’ all’improvviso e un po’ no e in cui il pubblico potrà essere scrittore di un copione che si va facendo sul palco, serata dopo serata, e che potrebbe vedere le incursione a sorpresa di little king Paolo Rossi.

Lo spettacolo è una produzione Bonawentura.

Per accedere agli spazi esterni del Teatrino, in considerazione della situazione sanitaria, è necessaria la prenotazione online dal sito www.lunaticofestival.org fino a esaurimento posti. I biglietti (in vendita a 7 euro) acquistabili online su vivaticket https://shop.vivaticket.com/it/sell/?cmd=prices&pcode=8600769&tcode=vt0006857 (in caso di pioggia lo spettacolo si terrà all'interno del teatro).

Per tutta la durata del festival, Il Posto delle Fragole sarà aperto per cena, con possibilità di prenotazioni allo 040578777. Gli spettacoli serali, con inizio rigorosamente alle ore 21.00, saranno preceduti da Aperitivi musicali a partire dalle ore 19.

Lunatico Festival è un progetto di iG Società Cooperativa, realizzato con il contributo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, in partnership con La Collina Società Cooperativa Sociale ONLUS (co-organizzatore) e con Azienda Sanitaria Universitaria Giuliano Isontina, Cosm – Consorzio operativo salute mentale, Well Fare Pordenone, Cooperativa Bonawentura/Teatro Miela, Gect-GO, Fondazione Luchetta Ota D’Angelo Hrovatin, Lega Coop FVG, Associazione Culture Attive, Fondazione PInAC.

Il festival è realizzato con il supporto delle aziende locali Sodomaco in qualità di main sponsor, e Infordata Sistemi come partner tecnico.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori