Home / Spettacoli / Al Teatro Verdi di Trieste il Concerto di Primavera

Al Teatro Verdi di Trieste il Concerto di Primavera

Martedì 3 maggio, in scena un appuntamento speciale, con il coro diretto dal Maestro Paolo Longo

Al Teatro Verdi di Trieste il Concerto di Primavera

Un appuntamento speciale, che vedrà protagoniste le voci femminili della Fondazione Teatro Lirico Giuseppe Verdi di Trieste, insieme ad alcuni solisti e all’ orchestra della Fondazione.
Martedì 3 maggio alle 20.30 va in scena il “Concerto di Primavera”, con il coro diretto dal Maestro Paolo Longo. Il programma prevede, nella prima parte, la “Cantata per soprano e tenore soli, coro femminile e cinque strumenti” di Igor Stravinskij, con il soprano Luisella Capoccia e il tenore Francesco Cortese, accompagnati dai flauti Valter Zampiron e Daniele Porcile, dall’oboe Paola Fundarò, dall’ oboe e corno inglese Giovanni Scocchi e dal violoncello Matteo Salizzoni. Nella seconda parte “A Ceremony of Carols per coro femminile, voci soliste e arpa” di Benjamin Britten. Treble I: Vida Matičič Malnaršič. Treble II: Anna Katarzyna Ir. All’arpa Sofia Marzetti.

“Si tratta di un concerto molto particolare - spiega Longo - con due brani di colossi del Novecento. Nel primo, oltre al coro e ai solisti, c’è un piccolo ensemble, mentre nel secondo da rilevare la presenza dell’arpa che non solo accompagna, ma si ritaglia anche un momento solistico, un dettaglio che timbricamente regala una dimensione diversa, speciale”. Per quanto riguarda invece le parti solistiche dei cantanti, Longo ricorda come “in Stravinskij, in particolare, sono preponderanti e complesse, qui i cantanti hanno modo di mostrarsi pienamente, nella loro completezza”. Parlando in generale della musica, il Maestro cita anche un “denominatore comune nel concerto, sono entrambi lavori di ispirazione sacra, su testi inglesi antichi. Ma se la cantata di Stravinskij è una perla rara, che si esegue poco - precisa - quella di Britten invece è molto famosa, popolare e conosciuta nei Paesi anglosassoni, presentata spesso in occasione di festività importanti”.


Il concerto va ad arricchire la stagione lirica e di balletto 2022 del Teatro Verdi.
I biglietti, a partire da 10 euro, sono in vendita presso la biglietteria del teatro, aperta da martedì a sabato dalle 9 alle 16, e nei giorni di spettacolo dalle 9 alle 13 e dalle 18 alle 21. Domenica dalle 10 alle 13, e nei giorni di spettacolo anche dalle 15 alle 16. Chiusura il lunedì. Biglietti in vendita anche sul circuito Vivaticket: www.vivaticket.com/it/acquista-biglietti/verdi-trieste.

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

AGENDA

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori