Home / Spettacoli / Al Tiere Teatro Festival è il giorno di Alessandro Fullin

Al Tiere Teatro Festival è il giorno di Alessandro Fullin

Al Tiere Teatro Festival è il giorno di Alessandro Fullin

Mercoledì 31 agosto, alle 21 il divertente spettacolo 'Lettere romane'. Tanti gli appuntamenti per la quarta giornata

Falsi epigrammi e vere tragedie, sibille stanche e profeti entusiasti, luminosi gladiatori e oscure catacombe. Un mondo lontanissimo che diventa attuale grazie a una penna, anzi ad uno stile, sempre imbevuto di sottile ironia. L'ironia è quella dell'applauditissimo comico Alessandro Fullin che domani, 31 agosto, alle 21 nella suggestiva cornice del Forte di Osoppo sarà ospite di Tiere Teatro Festival. La ricca rassegna organizzata da Anà-Thema Teatro fino al 3 settembre, infatti, ospita l'attore triestino sul palco insieme con Marco Barbieri, entrambi impegnati in “Lettere romane”, divertente dialogo-lettura tra due matrone della Roma antica.

Il poeta Barbieri e l’attore Fullin si incontrano sul palco per la lettura di questo surreale carteggio. Nell’ottobre del 2015 l’archeologa tedesca Helga Kohler ha fortunosamente ritrovato in una campagna di scavo nei dintorni di Scandicci 18.000 tavolette in chiari caratteri romani. Si tratta dell’unico epistolario giunto fino a noi di due matrone romane che si scrissero per più di vent’anni sul finire del IV secolo. Il carteggio, oggi conosciuto internazionalmente come il “Carteggio Kohler”, è conservato presso il Museo Archeologico di Firenze nella sezione: Reperti e Sentimenti.

Questo il falso storico da cui si diparte la lettura delle preziose lettere: Flavia e Drusilla ricamano sulla loro amicizia parlandoci di un mondo terrorizzato dalle invasioni barbari che e sorpreso non di meno dal nascente Cristianesimo.

Completano il programma di domani, 31 agosto, molti altri appuntamenti, come i quotidiani incontri con lo Yoga del mattino e con la meditazione antica al tramonto, ma anche i laboratori per bambini all'orto botanico di Osoppo e l'aperitivo musicale nella zona bar del Forte e “Il salotto di Ermes” in cui il giornalista e critico teatrale Mario Brandolin dialogherà con Alessndro Fullin e Marco Barbieri. Attesissimi anche gli show cooking con lezione di cucina greca, proposti nel foyer del Teatro della Corte di Osoppo da Lirika Nakellari.

Tutti gli appuntamenti sono a ingresso libero con prenotazione consigliata ad eccezione dello spettacolo serale, che è a pagamento. La biglietteria è aperta tutti i giorni del Festival dalle 19 alle 21.30 presso il punto informa del Forte di Osoppo. Info e prenotazioni via email all'indirizzo info@tiereteatrofestival.com o via telefono ai numeri 04321740499 o 3453146797.

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

AGENDA

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori