Home / Spettacoli / Bach e la grande musica barocca: l’Akamus in concerto al Teatro Nuovo

Bach e la grande musica barocca: l’Akamus in concerto al Teatro Nuovo

Bach e la grande musica barocca: l’Akamus in concerto al Teatro Nuovo

La celebrata compagine berlinese si esibirà domenica 5 dicembre con la violinista Isabelle Faust

Serata nel segno della grande musica barocca domenica 5 dicembre (ore 18.00): al Teatro Nuovo Giovanni da Udine è in arrivo infatti uno dei più prestigiosi complessi specializzati in questo repertorio, l’Akademie für Alte Musik Berlin (Akamus).
Da New York a Tokyo, da Londra a Buenos Aires, l’ensemble dalla sua fondazione nel 1982 si è fatto ambasciatore della più squisita tradizione musicale barocca suonata su strumenti d’epoca. Celebri le sue esibizioni accanto a solisti e direttori di fama come René Jacobs, Anna Prohaska, Bejun Mehta e Isabelle Faust, quest’ultima ospite delle massime istituzioni sinfoniche – dai Berliner Philharmoniker alla London Symphony – e attesa protagonista sul nostro palcoscenico.

Nel repertorio dell’Akamus, che opera sia in campo concertistico che operistico, spiccano pagine di autori come Purcell, Bach, Händel e Mozart, cui l’orchestra ha anche dedicato incisioni che hanno superato il milione di copie vendute. Eccellenza assoluta in Europa e nel mondo, l’Akamus si cimenterà per il suo debutto sul palcoscenico udinese in una scelta di celebri partiture del grande Kantor di Lipsia e di colui che ne ha raccolto felicemente il testimone, il figlio Carl Philipp Emanuel Bach.


Nel rispetto delle nuove disposizioni in materia di emergenza pandemica entrate in vigore da lunedì 29 novembre 2021, l’accesso in sala sarà consentito agli spettatori in possesso delle certificazioni verdi covid-19 rilasciate esclusivamente per vaccinazione o per guarigione. Fino al 6 dicembre si raccomanda al gentile pubblico di portare con sé il certificato in versione cartacea completa. Rimangono inoltre obbligatori l’uso della mascherina (ffp2 o chirurgica) e il rilevamento della temperatura corporea tramite termoscanner all’ingresso, nonché il divieto di creare assembramenti.

La biglietteria di via Trento 4 è attiva dal martedì al sabato (escluso festivi) dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 19.00. Domenica 5 dicembre gli sportelli saranno aperti dalle 19.15 alle 20.45 solo per la vendita dei biglietti del concerto in programma nella medesima serata.
Acquisti online su www.teatroudine.it e su www.vivaticket.it. Per informazioni: tel. 0432 248418; biglietteria@teatroudine.it.

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

AGENDA

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori