Home / Spettacoli / Benjamin Clementine si sposta ai Laghi di Fusine

Benjamin Clementine si sposta ai Laghi di Fusine

Viste le previsioni meteo, il No Borders ha deciso di cambiare la location e orario del concerto di sabato 6 agosto

Benjamin Clementine si sposta ai Laghi di Fusine

Cambia il luogo e l’orario del concerto di Benjamin Clementine al No Borders Music Festival 2022. Viste le previsioni meteo a Sella Nevea, per garantire la sicurezza del pubblico, dell’artista, degli addetti ai lavori e per assicurare l’evento, il Consorzio di Promozione Turistica del Tarvisiano comunica che l’atteso concerto di Benjamin Clementine – originariamente previsto alle 14 al Rifugio Gilberti – si terrà alle 12 di sabato 6 agosto ai Laghi di Fusine.

I biglietti già acquistati rimangono validi, mentre gli ultimi biglietti disponibili sono acquistabili online su Ticketone.it e nei punti vendita autorizzati Ticketone. Tutte le informazioni sono consultabili su www.nobordersmusicfestival.com

Benjamin Clementine è una figura di culto nella scena musicale e artistica internazionale: cantautore, musicista polistrumentista e poeta. Inglese di origine ghanese, si trasferisce a Parigi a 18 anni. Costretto a vivere tra rifugi e per strada, a causa di forti ristrettezze economiche, Benjamin Clementine inizia a suonare ovunque gli sia possibile; da questa triste vicenda nasce una grande avventura. Infatti, un discografico lo nota e decide di dargli una chance.

Oggi, che di anni ne ha 34, ha due apprezzati EP all’attivo e due dischi: il primo album, At Least for Now, ha vinto il prestigioso Mercury Prize e l’ha consacrato tra le stelle della musica pop internazionale. Nel 2017 dopo l’uscita del suo secondo album, I Tell A Fly, ha collaborato coi Gorillaz di Damon Albarn.

Grazie a questi lavori Benjamin Clementine si è affermato in breve tempo come una figura di culto nella scena musicale e artistica internazionale, ricevendo agli esordi anche i più sentiti complimenti di Sir Paul McCartney durante una sua performance live al celebre programma della BBC di Jools Holland.

Per il suo timbro vocale unico e una dote compositiva fuori dal comune, Clementine è stato più volte accostato ad artisti del calibro di Aretha Franklin, Edith Piaf e Leonard Cohen, ma anche Nina Simone ed Erik Satie.

Clementine è un poeta espressionista, un musicista polistrumentista e cantautore con una presenza scenica che non passa inosservata. La sua musica è una musica profonda, malinconica, potente, che lascia estasiati e a tratti disorientati.

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

AGENDA

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori