Home / Spettacoli / Chi porta la citronella? a Bannia, Cimpello, Pescincanna, Praturlone

Chi porta la citronella? a Bannia, Cimpello, Pescincanna, Praturlone

Chi porta la citronella? a Bannia, Cimpello, Pescincanna, Praturlone

Fino al 4 agosto, la 3a edizione della rassegna di incontri: sei appuntamenti serali di musica, teatro, arte e cinema all’aperto

Per le note conseguenza dovute all’emergenza sanitaria, quest’anno gli spettacoli e le manifestazioni culturali subiranno, non solo a Fiume Veneto, delle forti limitazioni. Abbiamo comunque voluto organizzare e proporre alla cittadinanza, dal 10 luglio al 4 agosto, la 3^ edizione della rassegna di incontri “Chi porta la citronella?”: sei appuntamenti serali di musica, teatro, arte e cinema all’aperto che si svolgeranno nel capoluogo e, da quest’anno, anche nelle frazioni di Bannia, Cimpello, Pescincanna, Praturlone.

Venerdì 10 luglio, presso il palco esterno della Casa dello Studente, “Note d’Eros, in arte e musica: il maestro d’arte Paolo Mattiussi guiderà gli spettatori in un percorso per interpretare l’erotismo nelle opere di grandi pittori dal ‘500 al’900, con l’accompagnamento musicale di brani sensuali eseguiti dal gruppo Night&Swing Quartet.

Venerdì 17 luglio sarà il turno di “Una, nessuna, centomila”, presso l’area antistante la chiesa di Praturlone. Ideato e interpretato da Elisa Santarossa, accompagnata dal chitarrista Stefano Gislon, lo spettacolo farà sorridere, ridere, commuovere sul tema delle donne e il caos con brani di famosi autori come Gaber, Cortellesi, Valeri e le canzoni della grande tradizione italiana.


Martedì 21 luglio, presso il palco esterno della Casa dello Studente, “I promossi sposi”, dalla riscrittura di Giovanna Digito della famosa opera manzoniana: la pluripremiata spassosa commedia interpretata dalla compagnia Teatro delle Arance che riporta in scena i personaggi originali del romanzo, rivisitati e ripresentati in modo divertente e vivace.

Martedì 28 luglio a Bannia, nell’area festeggiamenti della Pro Loco, in collaborazione con Cinemazero, proiezione all’aperto del film per famiglie “Aladdin” di Guy Ritchie del 2019. “Io non sono ancora signorina” è il titolo dello spettacolo di Stefania Petrone, che racconta con una buona dose di ironia e sarcasmo argomenti seri come le difficoltà di essere adolescente, le relazioni, il ricordo del primo bacio. Andrà in scena a Cimpello nell’area festeggiamenti della proloco giovedì 30 luglio.

Ultimo appuntamento il 4 agosto a Pescincanna, presso la Pro Loco, cinema all’aperto con il film per famiglie “Sulle ali dell’avventura” di Nicolas Vanier (2019): ispirato ad una storia vera, racconta di una incredibile avventura nei cieli d’Europa. Tutti gli appuntamenti inizieranno alle ore 21.00,ad ingresso libero fino ad esaurimento posti.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori