Home / Spettacoli / Cineteca del Friuli, scrigno di tesori cinematografici

Cineteca del Friuli, scrigno di tesori cinematografici

Sabato 16 novembre il tour di Esterno/giorno fa tappa in Friuli

Cineteca del Friuli, scrigno di tesori cinematografici

La nostra regione ospita uno degli archivi cinematografici più importanti d'Europa: si tratta della Cineteca del Friuli, vero scrigno di tesori cinematografici gelosamente custoditi e amorevolmente restaurati grazie alla competenza di uno staff appassionato. Il tour della Casa del Cinema va così alla sua scoperta con un tour che partirà da Trieste alle 9:00 di sabato 16 novembre (con 15 minuti di tolleranza), l'arrivo previsto a Gemona è alle 10:45 e saranno possibili delle fermate sulla via in base alle richieste pervenute.
Ad accogliere i visitatori a Gemona ci sarà Livio Jacob, fondatore assieme a Piera Patat della Cineteca e attuale presidente, oltre che presidente dell'Ass. Giornate del Cinema Muto che organizza a Pordenone l'omonimo festival. Oltre a lui avremo come guida anche Gloria De Antoni, regista, autrice televisiva e organizzatrice del festival cinematografico Le Giornate della Luce che si svolge annualmente a Spilimbergo, che con la Cineteca ha prodotto diversi documentari e che ci racconterà la sua esperienza di collaborazione.

La visita durerà in tutto 2 ore, l'orario di ripartenza è previsto tra le 12:30/13:00, con arrivo a Trieste un'ora e mezza dopo.

ℹ️ INFO E PRENOTAZIONI
💶 € 20 BUS TOUR
☎️ +39 345 3989849 / 040 9653280 (attivo lun-ven 10 -15)
📧 esternogiorno@casadelcinematrieste.it

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori