Home / Spettacoli / Circuito Ert, ripartono le Stagioni Teatrali

Circuito Ert, ripartono le Stagioni Teatrali

In scena, dal 13 maggio, Gioele Dix, Giuliana Musso, Dario Ballantini, il Teatro Incerto Maria Amelia Monti, Anbeta Toromani, i Papu, Natalino Balasso e gli Oblivion

Circuito Ert, ripartono le Stagioni Teatrali

Anche per il Circuito ERT è finalmente giunto il momento di aprire le porte dei suoi 27 teatri, dopo diversi mesi in cui l’attività si è svolta – con la rassegna Circuito Aperto e la videorubrica web Il Teatro a Casa Tua – solamente in streaming. La data da circoletto rosso sul calendario è quella di giovedì 13 maggio quando l’Auditorium Comunale di Lestizza ospiterà Gioele Dix e il suo Vorrei essere figlio di un uomo felice. A partire da quel giorno il calendario sarà particolarmente ricco e si dividerà tra recuperi degli spettacoli delle stagioni 2019/2020, non andati in scena a partire dal marzo 2020, e nuovi appuntamenti 2021. Singole proposte o mini-stagioni che si protrarranno fino a luglio inoltrato. In questa prima fase e fino a quando non interverranno modifiche all’orario del coprifuoco serale l’inizio degli spettacoli in tutti i teatri è previsto alle ore 19.30.


“Finalmente ripartiamo con un programma serrato – spiega il direttore dell’ERT, Renato Manzoni - che vedrà, giocoforza, alternarsi date di recupero delle stagioni 2019/2020 dedicate agli abbonati e in cui ci sarà anche qualche posto disponibile per lo sbigliettamento e nuovi spettacoli 2021 per i quali gli abbonati alla stagione precedente avranno delle prelazioni per l’acquisto ma nei quali sarà dato maggiore spazio alla vendita dei biglietti. Per noi è una ripartenza importante e i protocolli di sicurezza devono rassicurare il pubblico sul fatto che il Teatro sia un luogo sicuro. Naturalmente siamo consapevoli che l’orario delle 19.30 non è ideale ma speriamo a breve di poterlo modificare per permettere davvero a tutti gli appassionati di godere nuovamente delle emozioni dello spettacolo dal vivo”.

RECUPERI – In ottemperanza alle regole del Decreto Legge 52 varato il 22 aprile scorso, l’attività in presenza è permessa esclusivamente in zona gialla e con il 50% di posti occupati in sala, di conseguenza la quasi totalità degli spettacoli verrà presentata in doppia replica, quasi sempre in serate successive, mentre in alcuni casi – solamente la domenica – a una replica pomeridiana seguirà una serale. I primi spettacoli ad andare in scena saranno, oltre al monologo di Gioele Dix, Fieste con il Teatro Incerto (Lignano e Artegna), La Scimmia di Giuliana Musso (Sedegliano, Talmassons, Spilimbergo, Colugna) e La parrucca con Maria Amelia Monti (Cordenons e Palmanova). Da fine maggio a inizio luglio i Teatri ERT, tra gli altri, ospiteranno Il rompiballe con la coppia Paolo Triestino-Giancarlo Ratti, due spettacoli di e con Dario Ballantini (Da Balla a Dalla e Ballantini&Petrolini) e la commedia La casa di famiglia, la cui tournée nel marzo 2020 era stata interrotta dalla pandemia proprio quando la compagnia romana si trovava in Friuli Venezia Giulia.

NUOVE PROPOSTE – Tra le nuove proposte 2021 spiccano una serie di appuntamenti firmati Stivalaccio Teatro, la compagnia che ha ridato vita alla Commedia dell’Arte ottenendo grande successo di pubblico e critica in Italia e non solo. I saltimbanchi veneti saranno in scena con Romeo e Giulietta e con Don Chisciotte – Tragicommedia dell’Arte da metà maggio fino a fine giugno. Dopo averne visto un assaggio online su Circuito Aperto, finalmente il pubblico regionale potrà gustarsi l’intero Guarnerius, il nuovo lavoro prodotto dal CSS Udine e firmato a quattro mani dal trio del Teatro Incerto e da Angelo Floramo (prima data ad Orsaria il 5 giugno). Grande attesa a Sacile, Gemona e Tolmezzo (date dal 1. giugno) per Giuseppe Giacobazzi e il suo Noi. Mille volti e una bugia, e per Natalino Balasso e il suo nuovo lavoro, Vocabolario Balasso che sarà a Spilimbergo e Orsaria. Non mancheranno due grandi amici del Circuito, i Papu, che porteranno I penultimi – l’epopea dei minatori friulani in Belgio a Grado e San Daniele. Le risate saranno garantite anche da Paolo Hendel con La giovinezza è sopravvalutata, dal trasformista Ennio Marchetto con The Living Paper Cartoon, da Enrico Bertolino con Instant-Distant Theatre e dagli Oblivion con Oblivion Rhapsody.

DANZA – Presentata la scorsa settimana la rassegna Off Label (l’inizio è fissato per questa domenica allo spazio Lo Studio di Udine con CaBe, a VHS Elegy di Giulia Bean) che si inserisce nella consolidata collaborazione tra ERT e Compagnia Arearea, la danza avrà il suo spazio anche in stagione con recuperi e nuove proposte. Tra i titoli in programma il tango di Noches de Buenos Aires (a Gradisca e Cividale) e l’eVolution Dance Theater di Anthony Heinl con l’applauditissimo Night Garden (Azzano Decimo) e una lunga tournée del nuovo Blu Infinito; Boomerang, gli illusionisti della danza saranno a Cordenons ed Artegna, mentre l’attesissimo Preludes con l’étoile Anbeta Toromani e Costanza Principe al pianoforte verrà ospitato a Cormons, Gradisca e Latisana.

MUSICA – La musica sarà presente in questa prima fase con il recupero di Lucio incontra Lucio, spettacolo musicale che Sebastiano Somma ha dedicato a Dalla e Battisti (Cividale, Gemona, Cordenons, Lignano e Maniago) e l’omaggio alle musiche da cinema del Coro Polifonico di Ruda con Beautiful that way (Artegna), mentre la novità è rappresentata dai concerti della nuova FVG Orchestra che porterà l’Omaggio a Morricone a Cividale, Maniago e Latisana. In estate ci sarà il consueto appuntamento con San Vito Jazz il cui calendario 2021 verrà presentato con una conferenza stampa a fine mese.

PROTOCOLLI ANTI-COVID – Detto del 50% di capienza, i nuovi protocolli anti-Covid prevedono la prenotazione obbligatoria del posto, la misurazione della temperatura all’ingresso del Teatro, l’utilizzo da parte del pubblico della mascherina chirurgica o della FFP2.

SITO INTERNET - Tutti gli appuntamenti del Circuito ERT da oggi sono disponibili al nuovo sito www.ertfvg.it dove il pubblico troverà tutte le informazioni sulle modalità di accesso ai teatri. Nel nuovo sito, realizzato in collaborazione con l’azienda udinese Ensoul, si potranno trovare anche tutte le puntate de Il Teatro a Casa Tua, gli spettacoli di Circuito Aperto e tante novità. Informazioni anche nei canali Facebook e Twitter ERTFVG.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori