Home / Spettacoli / Concerti in basilica ad Aquileia

Concerti in basilica ad Aquileia

Sabato 22 giugno stagione al via con l’Orchestra d’archi ‘Arrigoni’ e musiche di Mozart, Vivaldi e Elgar

Concerti in basilica ad Aquileia

Via in grande stile per i Concerti in basilica ad Aquileia organizzati dalla Socoba in collaborazione con la Regione Friuli Venezia Giulia. La stagione 2019, infatti, partirà sabato 22 giugno con il concerto dell’Orchestra d’archi ‘Arrigoni’ di san Vito al Tagliamento, diretta da Domenico Mason, con solista la giovanissima violinista cinese Fiona Khuong Huu. In programma il Divertimento in Re magg. Kv 136 di Mozart, l’’Estate’ di Vivaldi, il concerto per violino e orchestra in Sol magg. Kv 216 sempre del grande salisburghese mentre chiuderà la serata la Serenata per archi op. 20 di Elgar.

L’ “ACCADEMIA D’ARCHI ARRIGONI” con sede a San Vito al Tagliamento (PN) nasce nel 2009 e si rivolge ai giovanissimi talenti nell’ambito della musica da camera e di quella orchestrale. Deve il suo nome al musicista-compositore di origine sanvitese Gian Giacomo Arrigoni (1597-1675) e si ispira alla grande scuola violinistica di tradizione russa che è stata per tutto il secolo scorso e particolarmente nella seconda metà dello stesso, la più geniale e innovativa a livello internazionale. Per la sua specifica attività didattica, si affida a docenti quali Lea Birringer e Svetlana Makarova per il violino, Simone Briatore per la viola e del M.o Domenico Mason per la musica da camera e orchestrale e vanta l’insegnamento e il coordinamento di uno dei migliori didatti e violinisti a livello mondiale, il M.o Pavel Vernikov.
L’orchestra annovera, all’interno del suo organico, la presenza di diversi vincitori di Concorsi violinistici nazionali e internazionali, fra i quali il Concorso di Vittorio Veneto, il I Premio assoluto all'International Music Competition “P. Spincich” di Trieste, il Concorso Internazionale di Esecuzione Musicale “Città di Padova”, Concorso “Hindemith” di Berlino e diversi altri. Svolge inoltre attività di sensibilizzazione alla cultura musicale verso le giovani generazioni, esibendosi in lezioni-concerto presso le Scuole Primarie e Secondarie di I Grado. Vanta la collaborazione con rinomati artisti quali, Luca Vignali, Stefano Rava, Lea Birringer, Enrico Bronzi, Simone Briatore, Vladimir Mendelssohn, Svetlana Makarova, Pavel Vernikov e Natalia Gutman. Spaziando dal barocco bachiano, alla musica contemporanea edita ed inedita, dal jazz alla musica leggera e perfino al tango, l’accademia ha stretto collaborazioni anche con gruppi musicali e solisti famosi fra cui Bruno Cesselli, Zlatko Kaucic e Alexander Balanescu, Tony Hadley degli Spandau Ballet, Quinteto Porteno, solo per citarne alcuni.

Mason si è diplomato brillantemente in violino presso il Conservatorio “J. Tomadini” di Udine. Ha seguito i corsi di musica da camera presso la Fondazione Musicale “S.Cecilia” di Portogruaro, dove si è perfezionato con i M.i Vernikov, Berinskaja e Volochine e con il M.o Fuks presso l’Indiana University di Bloomington negli Stati Uniti. Ha collaborato con le Orchestre di Belluno, Udine, Castelfranco, gli Archi di Firenze, l’Orchestra di Venezia, l’Orchestra del Teatro Lirico G.Verdi di Trieste, la FVG Mitteleuropea Orchestra con le quali ha tenuto numerosi concerti in Italia e all’estero e con famosi Direttori e solisti quali: Penderecki, M. Vengerov, J.Rachlin, Natalia Gutman, Misha Maisky, D. Renzetti, G. Gelmetti, A. Nanut, Uto Ughi, P. Vernikov, S. Krilov, e molti altri.

Fiona Huu, nata a New York, studia violino con il professor Li Lin alla Juilliard School, sezione Pre-College. Vincitrice del primo premio al Concorso Internazionale di violino Grumiaux 2017, Fiona ha suonato da solista con l'orchestra Mitteleuropa presso "Il Piccolo Violino Magico" di San Vito al Tagliamento (PN) e con l'Orchestra Musica Mundi in Belgio. Ha ricevuto il primo premio sia nella categoria Solo che in quella per Duo con la sorella Hina al Concorso Internazionale di Osaka nel 2016.

Recentemente, lei e la sorella Hina hanno suonato con Maxim Vengerov a Buckingham Palace, il concerto di Vivaldi per quattro violini per celebrare il 20 ° anniversario dell'Orchestra Philharmonic. Ha anche suonato Sarasate di Navarra con la sorella al gala del centenario del pre-college della Juilliard School al Lincoln Center e alla Bozar Concert Hall con la Flanders Symphony Orchestra in occasione del 20 ° anniversario del corso e del festival del Musica Mundi. Si è anche esibita all'Atomium in Belgio per celebrare il suo 60 ° anniversario.

Durante il corso Musica Mundi in Belgio, ha avuto l'opportunità di tenere masterclass con Ivry Gitlis, Maxim Vengerov, Jerome Pernoo e Menahem Pressler. In Giappone ha frequentato masterclass con Andres Cardenes, Jean Mouillere, Michael Vaiman e Nicholas Koeckert. Durante l'estate, ha frequentato masterclass e lezioni con Shlomo Mintz presso i Crans Montana Classics in Svizzera.

Fiona ha vinto la “Juilliard Concerto Competition” ed ha eseguito il Concerto di Mendelssohn al Lincoln Center con la Juilliard Pre-College Symphony Orchestra nel 2017. Nell’ aprile 2018 ha anche partecipato al programma radiofonico NPR "From The Top" alla Carnegie Hall e a maggio ha eseguito il Concerto n.1 di Paganini con l'Accademia d’Archi Arrigoni a San Vito al Tagliamento per celebrare la tappa della famosa corsa ciclistica del Giro d’Italia.
Attualmente Fiona frequenta il 6 ° grado alla Spence School di New York.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori