Home / Spettacoli / Festival della Danza a Monfalcone

Festival della Danza a Monfalcone

L’ottava edizione dal 16 al 18 settembre, con più di trenta scuole coinvolte in esibizioni, lezioni e coreografie

Festival della Danza a Monfalcone

Si aprirà a Monfalcone venerdì 16 settembre l’ottava edizione del Festival della Danza, presentato questa mattina alla stampa alla presenza del Sindaco, Anna Maria Cisint, e dell’assessore alla cultura, Luca Fasan, insieme al direttore artistico della manifestazione, Eleonora Violin.

Classico, contemporaneo, moderno e molti altri gli stili che con masterclass, esibizioni e coreografie proporranno una kermesse artistica che trasformerà il centro di Monfalcone in un grande palcoscenico dove per un intero fine settimana, dall’alba al tramonto, più di trenta scuole di ballo si esibiranno: l’ottava edizione del Festival della Danza, in programma fino a domenica 18 settembre nelle piazze e nei luoghi più suggestivi della città, darà vita a un ricco programma di eventi aperti al pubblico, a partire dall’inaugurazione del Festival – il 16 settembre alle 18.30 – con i saluti istituzionali e tante spettacolari coreografie di danza.

Unico in regione per la sua capacità di mettere a sistema tante realtà, il Festival della Danza è organizzato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Monfalcone, insieme alle oltre trenta Scuole di Danza del territorio regionale, ai rioni, alla Consulta Cultura, alle Associazioni di categoria Ascom, Vivacentro, Confartigianato, CNA e ai professionisti del settore ed è un evento molto atteso da famiglie, bambini e, naturalmente, dagli appassionati di ballo per le esibizioni di grande prestigio e risonanza nazionale. Anche quest’anno si preannuncia una manifestazione capace di trasformare l’atmosfera della città, coinvolgendo grazie alle associazioni di categoria anche le attività commerciali che operano sul territorio, con le vetrine che saranno allestite a tema nei negozi del centro città e con la proposta di menù dedicati all’evento dalle attività di ristorazione e somministrazione.

Come da tradizione, nelle tre giornate del Festival della Danza le scuole coinvolte proporranno esibizioni e coreografie nelle piazze più suggestive e coinvolgenti del centro città; saranno inoltre organizzate le Masterclass – quest’anno dei veri e propri laboratori coreografici dai quali prenderanno vita alcuni spettacoli di domenica sera – tenute da Martina Nadalini, Roberto Carrozzino, ballerini professionisti di Mediaset e coreografi riconosciuti livello internazionale – che si svolgeranno al Palazzetto dello Sport e – con Monica Artino e Marco Laudani – nella Sala Polifunzionale Don Foschian di Largo Isonzo. La partecipazione è riservata agli allievi delle scuole partecipanti al Festival e aperta anche a ballerini esterni fino a esaurimento dei posti disponibili (prenotazione obbligatoria alla mail info@ele-dance.com).

Quest’anno, inoltre, il Festival della Danza vedrà protagonista anche il nostro Carso, con la promozione e la valorizzazione della realtà duramente colpita dagli incendi di quest’estate e a cui saranno dedicate iniziative coreografiche e anche alcune delle masterclass proposte.

L’inaugurazione del Festival, venerdì 16 settembre dalle 18.30 in piazzetta Unità d’Italia, aprirà la manifestazione con spettacoli di danza e musica a cura della scuola ADS Ballet Club di Ronchi dei Legionari con la direzione artistica di Monica Artino e il live dell’Orchestra d’archi dell’Associazione Culturale e Musicale di Farra d’Isonzo diretta da Annalisa Clemente. A seguire, esibizione del Club Diamante con lo spettacolo Animals will save the world.

Sabato 17 settembre, alle 11 in piazza Unità d’Italia in programma Human dance Technique con Giorgio Rivari e ASD DANCE & FIT ACADEMY di Gorizia. Dalle 15.30 partiranno le esibizioni delle Scuole di danza: Artedanza, ASD Prima Fila Swing, ASCD Salice Verde, ASD Ventaglio, Elisa Cecchini, Il Nuovo Centro Danza, Moonflower Tribal Dance in Piazza Falcone Borsellino; le scuole ASD Superfly, ASD Cenacolo Arabesque, ASD Elever Contatto Danza, ASD Movartex, ASD Coppelia, Il Metropolitan APS in Piazzetta Unità d’Italia.

Piazza Cavour, Corso del Popolo, via IX Giugno e Piazza della Repubblica saranno invece palcoscenico delle esibizioni itineranti che – sempre dalle 15.30 – regaleranno alla città un’atmosfera danzante con le performance del Club Diamante, i balli di gruppo della scuola Artedanza (Monfalcone), le esibizioni delle scuole Movimento Espressivo (Pieris) e ASD Prima Fila (Monfalcone) e i balli country dell’Associazione Country Dance Iron Boot di Cervignano del Friuli.

La serata si conclude alle 20.30 al Teatro Comunale di Monfalcone con il Gala di Danza e le premiazioni dei giovani talenti.

Domenica 18 settembre proseguono nel pomeriggio le esibizioni delle Scuole di Danza, dalle 15.30: ASD Viento Flamenco, ASD Annalisa Danze, ASD L’Ensamble, Circolo Noi San Giuseppe APS in Piazza Falcone e Borsellino; Ele Dance, Axis Danza, ASD Dance & Fitness Academy, The Lab e Tersicore in Piazzetta Unità d’Italia.

Performance itineranti si svolgeranno in Piazza Cavour, Corso del Popolo, via IX Giugno e Piazza della Repubblica dalle 15.30 con la street dance di Ily Dance di Monfalcone e alle 17 appuntamento con la Milonga di Dance Academy Nueva Clave di Gradisca d’Isonzo.

Appuntamento conclusivo di questa edizione del Festival della Danza alle 19.30, al Teatro Comunale di Monfalcone, con l’esibizione delle coreografie elaborate nelle Masterclass, i “concerti di balletti” a cura di Axix Danza di Udine e i gruppi Ily Dance di Monfalcone.

Anche nei tre giorni del Festival sarà possibile scoprire i tanti contenuti culturali proposti dalla città: il MuCa, il Parco tematico della Grande Guerra, la Rocca, la Galleria d’Arte Contemporanea.

Nelle giornate di venerdì 16, sabato 17 e domenica 18 il MuCa – Museo della Cantieristica di Monfalcone sarà aperto dalle 10 alle 19, ultimi giorni tra l’altro per visitare la mostra (al MuCa fino al 18 settembre) Pier Paolo Pasolini e l’Adriatico: si sta costruendo la prima nave del mondo. Per chi volesse scoprire la Company Town di Panzano per ammirare le ville, gli alberghi e le case operaie del Villaggio, domenica 18 settembre viene proposta una Passeggiata culturale al Villaggio operaio di Panzano, con partenza alle 10 da Europalace Hotel (Via Callisto Cosulich, 20) e successiva visita guidata al MuCa. Per info e prenotazioni: info@mucamonfalcone.it o il numero 0481 494901.

Apertura della Rocca sabato 17 e domenica 18 settembre dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19, con possibilità di prenotare una visita guidata scrivendo a booking@comune.monfalcone.go.it o chiamando il numero 334 6000121. Sarà attivo il servizio di navetta gratuita con il Roccabus.

Un tuffo nell’arte alla Galleria Comunale di Monfalcone, con la mostra “CRALI AEROPITTORE, SEMPRE FUTURISTA”, visitabile anche venerdì, sabato e domenica del Festival, dalle 10 alle 13 e dalle 15.30 alle 20, con possibilità di una visita guidata alle 11 alle 16.30 e alle 18.30 nelle tre giornate (domenica alle 18.30 visita guidata con il curatore).

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

AGENDA

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori