Home / Spettacoli / Giò Di Tonno racconta canzoni

Giò Di Tonno racconta canzoni

Sabato 26 maggio al Teatro Miotto di Spilimbergo e il 27 maggio al Teatro Ristori di Cividale

Giò Di Tonno racconta canzoni

Un doppio appuntamento artistico quello che l’Associazione Canzoni di Confine proporrà il 26 maggio al Teatro Miotto di Spilimbergo e il 27 maggio al Teatro Ristori di Cividale: 'Raccontar Canzoni', questo il titolo del recital di altissimo livello con la star internazionale Giò Di Tonno, ospite fisso sulle reti RAI e famoso per l'interpretazione di Quasimodo nel musical Notre Dame de Paris di Riccardo Cocciante, che sarà affiancato da alcuni giovani e talentuosi musicisti della nostra regione.

Assieme a Giò Di Tonno, grande novità e grande opportunità per i giovani della nostra regione, si esibiranno i cantanti Jessica Interdonato e Nicola Bassi, selezionati da lui stesso durante il workshop del 15 aprile organizzato da ArteVoce Voice Academy di Franca Drioli in cui Di Tonno è stato invitato per un percorso formativo tecnico-musicale di alto livello per i giovani.

Giò di Tonno ha iniziato a Sanremo con Senti uomo, apparendo in vari programmi tv (Maurizio Costanzo Show, Domenica in, In famiglia e Tappeto volante) e ricoprendo il ruolo di direttore artistico del primo Laboratorio per cantautori, assieme a Franco Fasano, Max Gazzè, Franco Bixio, Matteo Di Franco. Collabora con Antonella Ruggiero e viene chiamato a interpretare il personaggio di Quasimodo nella versione italiana del musical di Riccardo Cocciante. Insieme alla cantante Lola Ponce, sua partner in Notre Dame de Paris, partecipa a Sanremo 2008, vincendolo con Colpo di fulmine, scritta da Gianna Nannini. Di Tonno è talento poliedrico, come ha dimostrato vincendo il Tale e Quale Show di Rai Uno.


In questo recital sarà accompagnato dall’Orchestra dell’Accademia Naonis di Pordenone, il Coro VocinVolo di Udine, e il Gorni Kramer Quartet, formato da quattro straordinari musicisti provenienti dalla fascia mitteleuropea, ovvero Sebastiano Zorza (fisarmonica), Marko Feri (chitarra), Aleksandar Paunovic (contrabbasso e basso elettrico) e Giorgio Fritsch (batteria).

L’Orchestra Naonis raggruppa una trentina tra imigliori giovani musicisti friulani, proponendosi di valorizzarne i talenti.

Il Coro VocinVolo è composto da cinquanta coristi dagli otto ai venticinque anni, diretti dal M° Lucia Follador; la direzione sarà nelle mani del M° Valter Sivilotti, arrangiatore e direttore artistico di tutto il progetto.

La regia dello spettacolo è di Marco Caronna, musicista, attore e regista, che sarà anche il presentatore di questo straordinario recital.

I due eventi sono realizzati grazie al sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia e dalla Fondazione Friuli.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori