Home / Spettacoli / Il Soweto Gospel Choir fa tappa a Trieste

Il Soweto Gospel Choir fa tappa a Trieste

Il tour in Italia prenderà il via il 30 novembre dal Politeama Rossetti. Biglietti in vendita da venerdì 9 settembre

Il Soweto Gospel Choir fa tappa a Trieste

Un grande ritorno dal vivo a più di quattro anni di distanza dall’ultima volta: vincitore di tre Grammy Awards e riconosciuto come uno dei più importanti gruppi gospel del mondo, il Soweto Gospel Choir annuncia il nuovo tour europeo che prevede 5 imperdibili concerti in Italia per festeggiare il terzo Grammy Award ricevuto con Freedom nella categoria “Best World Music Album” e per celebrare Nelson Mandela, il padre della lotta per la libertà del Sud Africa.

Prodotto da VignaPR e AND Production, il tour dei Soweto Gospel Choir in Italia prenderà il via il prossimo 30 novembre da Trieste al Politeama Rossetti, l’1 dicembre farà tappa a Padova al Gran Teatro Geox, il 2 dicembre a Torino al Teatro Colosseo, sabato 3 dicembre a Brescia al Gran Teatro Morato e si concluderà domenica 4 dicembre a Bologna al Teatro Europauditorium. I biglietti saranno in vendita a partire dalle ore 10:00 di venerdì 9 settembre online su Ticketone, nei circuiti online e in tutti i punti vendita autorizzati. Tutte le informazioni su questo nuovo atteso tour italiano sono consultabili sul sito www.vignapr.it

Composto dai migliori artisti in Sud Africa, il Soweto Gospel Choir è l’esempio assoluto di cosa esprima il ​​potere incomparabile e ispiratore della musica gospel africana: la loro musica e le loro performance sono state apprezzate nel corso degli anni da tantissime star della musica mondiali che li hanno chiamati più volte a collaborare con loro: da Aretha Franklin agli U2, passando per Stevie Wonder, Robert Plant, Celine Dion, i Red Hot Chili Peppers, Ben Harper e tantissimi altri.

“I membri del Soweto Gospel Choir sono entusiasti di tornare in Europa dopo così tanti anni assenza", ha detto il produttore Andrew Kay. “Il gruppo continua a ispirare i fan in tutto il mondo e la reazione del pubblico in Europa è sempre stata indimenticabile. Ci auguriamo che il nostro messaggio edificante di speranza, fede e gioia raggiunga diverse generazioni, per continuare a celebrare l'eredità del grande Nelson Mandela".

Questo sorprendente ensemble vocale, che si esibisce in sei delle undici lingue sudafricane, presenterà un programma che combina il gospel tribale, tradizionale, africano e occidentale, e in un alternarsi di ritmi profondi e ricche armonie, attraverso la forza del canto a cappella, esprimerà le grandi speranze del Sudafrica e i sentimenti più profondi di un popolo che si è battuto per la propria libertà. Per la prima metà di questo concerto, il coro eseguirà "Songs of the Free", un programma travolgente che celebra Nelson Mandela e a seguire riproporranno i classici gospel internazionali, inclusa la loro straordinaria reinterpretazione di "Hallelujah" di Leonard Cohen.

Le carismatiche esecuzioni e i ritmi trascinanti e vivaci tipici della musica tribale africana, contaminata dal sound gospel, coinvolgeranno le persone grazie a un concerto emozionante e di grande allegria che spazia dal repertorio tradizionale a quello più contemporaneo: questi meravigliosi artisti dagli abiti colorati, intoneranno oltre agli inni anche alcune delle loro più famose interpretazioni come "Amazing Grace" e "Freedom Songs Medley”. È certo che durante i concerti dei Soweto Gospel Choir sarà difficile rimanere seduti al proprio posto.

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

AGENDA

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori