Home / Spettacoli / La Traviata da Verdi a Maria Callas

La Traviata da Verdi a Maria Callas

Mercoledì 20 quello dell’Auditorium Alla Fratta di San Daniele e giovedì 21 novembre il CineCity di Lignano Sabbiadoro

La Traviata da Verdi a Maria Callas

Il titolo è famoso, Traviata, il sottotitolo L’intelligenza del cuore: Lella Costa torna a confrontarsi dopo dieci anni con l’opera teatrale-musicale scritta con Gabriele Vacis, che rende omaggio a tutte le ‘traviate’ del mondo, attualizzando un tema che continua ad essere centrale nella sua poetica e rivedendo la messinscena. Su un palco denudato da orpelli scenografici - mercoledì 20     quello dell’Auditorium Alla Fratta di San Daniele e giovedì 21 il CineCity di Lignano Sabbiadoro - un pianoforte accompagnerà le arie della Traviata cantate da un tenore e un soprano, consentendo all’attrice di intessere un dialogo impossibile. Mescolando con abilità e umorismo il celebre romanzo di Alexandre Dumas, il libretto di Piave e le musiche di Verdi, ma anche di Franco Battiato e Tom Waits, dà voce e corpo anche a due dive scelte come simbolo dell’amore non corrisposto, Maria Callas e Marilyn Monroe.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori