Home / Spettacoli / Langobardi ancora alla conquista degli Usa

Langobardi ancora alla conquista degli Usa

Il docufilm ‘made in Fvg’ strappa il suo 51° riconoscimento internazionale al Medusa Film Festival

Langobardi ancora alla conquista degli Usa

Il docufilm Langobardi - Alboino e Romans conquista il 51° riconoscimento internazionale, guadagnando un posto in finale al festival internazionale statunitense Medusa Film Festival. Si tratta di un importante rassegna online americana dove i membri della giuria sono registi, critici cinematografici e distributori statunitensi.

A oggi Alboino ha ottenuto 31 selezioni ufficiali e 20 premi, tutti a livello internazionale, un numero enorme per questa piccola produzione friulana che ha lavorato molto sulla qualità e sulla fedele ricostruzione di abiti e corredi longobardi.

“Speriamo di procedere a vele spiegate con la nostra missione divulgativa, facendo conoscere un pezzo della nostra storia e la nostra regione in tutto il mondo. Se volete contribuire, ricordiamo a tutti che è possibile acquistare i dvd e i blu-ray del docufilm così da sostenere i nostri futuri progetti culturali. Sul sito web www.invictilupi.org i dettagli per effettuare l'ordine, grazie!”, commentano da Invicti Lupi.

'Langobardi – Alboino e Romans' è prodotto da Invicti Lupi e Matteo Grudina, regia di Simone Vrech dello studio Base2 Video Factory, lo staff è composto da: Sandra Lopez Cabrera (assistenza alla regia e make up), Lorenzo Bregant (colonna sonora), Ragnarök (musiche), Alessandro Galliera (riprese), Paolo Massaria (voce narrante); consulenze storiche e archeologiche a cura di Nicola Bergamo, Michele Angiulli, Annalisa Giovannini e Cristiano Brandolini.
Si ringrazia per il sostegno e la partnership di: Comune e Civico Museo Archeologico di Romans d'Isonzo; Regione; PromoturismoFvg; Consiglio regionale; Bcc Staranzano e Villesse; Fondazione Carigo; Agenzia regionale per la lingua friulana; Società Filologica Friulana; Società Friulana di Archeologia; comune di Ragogna; comune di San Floriano del Collio; comune di Cormons; unione comunale di Strassertal (Austria); museo e parco archeologico nazionale "Freilichtmuseum Elsarn" (Austria); Unione italiana sport per tutti; ente castello dei Conti Formentini di San Floriano del Collio; associazione "Italia Medievale"; i cittadini che ci hanno sostenuto con la campagna di crowdfunding e molte altre associazioni, aziende e realtà locali.

Su www.invictilupi.org maggiori informazioni anche sulle sue future proiezioni dal vivo, televisive o online.

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

AGENDA

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori