Home / Spettacoli / Langobardi conquista il Medusa Film Festival

Langobardi conquista il Medusa Film Festival

Nuovo riconoscimento negli Usa per il docufilm, premiato come miglior documentario

Langobardi conquista il Medusa Film Festival

Il docufilm friulano Langobardi - Alboino e Romans conquista un nuovo riconoscimento negli Stati Uniti. Si tratta del premio ‘Best Feature Documentary’ al Medusa Film Festival, importante rassegna online che vedo, come membri della giuria, registi, critici cinematografici e distributori statunitensi.

Con questo riconoscimento salgono a 21 i premi vinti dalla produzione cinematografica di Invicti Lupi che, aggiungendosi alle 31 selezioni ufficiali, portano a un totale di 52 le segnalazioni a livello mondiale.

“Grazie al linguaggio cinematografico unito a quello divulgativo stiamo facendo conoscere un pezzo della nostra storia e la nostra regione in tutto il mondo”, commenta Matteo Grudina, presidente di Invicti Lupi. “Stiamo lavorando duramente per dare il giusto valore a questi antenati che, 1.500 anni fa, lasciarono importanti tracce nei nostri territori perché crediamo che la nostra memoria e la nostra identità culturale non debbano andare perdute”.

“Se volete dare il vostro contributo, ricordiamo a tutti che è possibile acquistare i dvd e i blu-ray del docufilm così da sostenere i nostri futuri progetti culturali. Sul sito web www.invictilupi.org i dettagli per effettuare l'ordine, grazie!”.

Il docufilm "Langobardi – Alboino e Romans" è prodotto da Matteo Grudina e Invicti Lupi, regia di Simone Vrech dello studio Base2 Video Factory, lo staff è composto da: Sandra Lopez Cabrera (assistenza alla regia e make up), Lorenzo Bregant (colonna sonora), Ragnarök (musiche), Alessandro Galliera (riprese), Paolo Massaria (voce narrante); consulenze storiche ed archeologiche a cura di Nicola Bergamo, Michele Angiulli, Annalisa Giovannini e Cristiano Brandolini. Si ringrazia per il sostegno e la partnership di: Comune e Civico Museo Archeologico di Romans d'Isonzo; Regione; PromoturismoFvg; Consiglio regionale; Bcc Staranzano e Villesse; Fondazione Carigo; ARLeF (Agenzia regionale per la lingua friulana); Società Filologica Friulana; Società Friulana di Archeologia; comune di Ragogna; comune di San Floriano del Collio; comune di Cormons; unione comunale di Strassertal (Austria); museo e parco archeologico nazionale "Freilichtmuseum Elsarn" (Austria); Unione italiana sport per tutti; ente castello dei Conti Formentini di San Floriano del Collio; associazione "Italia Medievale"; i cittadini che ci hanno sostenuto con la campagna di crowdfunding e molte altre associazioni, aziende e realtà locali.

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

AGENDA

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori