Home / Spettacoli / Marano, annullato il concerto di Enrico Rava

Marano, annullato il concerto di Enrico Rava

A causa di un'improvvisa indisposizione, ha dovuto dare forfait per l’atteso concerto di giovedì 24 giugno

Marano, annullato il concerto di Enrico Rava

A causa di un'improvvisa indisposizione, Enrico Rava, vera e propria icona del jazz italiano, ha dovuto dare forfait per l’atteso concerto di giovedì 24 giugno a Marano Lagunare, all’interno della manifestazione Borghi Swing 2022.

L’artista fa sapere che è molto rammaricato per essere impossibilitato a realizzare il concerto ma conta di poter tornare quanto prima in Friuli, terra che ha sempre amato e che lo ha sempre accolto con grande affetto; infatti, Rava stesso, l’organizzatore Euritmica ed il Comune di Marano si impegnano fin d’ora a riprogrammare la sua venuta alla prima possibile occasione.

Per i clienti che hanno acquistato online e per coloro che hanno acquistato il biglietto presso le prevendite autorizzate Vivaticket è possibile richiedere il rimborso compilando il modulo dal 27 giugno entro e non oltre il 10 luglio.

Le richieste di rimborso totale, saranno analizzate solo dopo la scadenza del termine previsto. Prima di tale data i riaccrediti non saranno effettuati. Se la richiesta di rimborso è stata compilata correttamente, si riceverà il rimborso in 4/6 settimane dopo la scadenza dei termini indicati.

In attesa di dare a breve comunicazione sul concerto che sostituirà quello del trombettista, sono comunque confermati i due concerti già programmati nella seconda giornata, venerdì 24 giugno: Denise Dantas 5et e Dalaitrioo di Donadelli, Cisilino e Tomada. Eventuali variazioni agli orari d’inizio saranno comunicate sui social e sul sito web www.euritmica.it

Il festival avrà inizio giovedì 23 giugno con Jazz on Boat, un’escursione-concerto in laguna a bordo del battello Santa Maria con il duo Laura Clemente e Andrea Girardo (partenza ore 17 prenotazioni 3396330288) cui segue (alle 20.30) il primo dei concerti in terra ferma, quello del pianista Claudio Cojaniz accompagnato da Franco Feruglio e Oriano Ferini. La prima serata di festival si chiude alle 22.00 in Piazza Frangipane dove Zlatko Kaučič dirigerà il suo combo di “Audaci e Coraggiosi” musicisti con lo speciale featuring di Mirko Cisilino, Marco Colonna e Ivan Pilat.

Dal 23 al 26 giugno, nelle piazze dei concerti, sono presenti stand enogastronomici con specialità a base di prodotti ittici appena pescati in laguna e del territorio, a cura delle associazioni maranesi Banda Stella Maris, Archeotipi e Cani Sciolti.

Le manifestazioni musicali sono tutte in forma gratuita e di libero accesso; (unica eccezione l’escursione in battello).

Info: +39 04321720214 – tickets@euritmica.it

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

AGENDA

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori