Home / Spettacoli / Marta Cuscunà e le Resistenze femminili a 'Incontri in giardino'

Marta Cuscunà e le Resistenze femminili a 'Incontri in giardino'

Sabato 26 giugno, nel giardino dell'ex caserma Osoppo, a Udine, l'attrice porta in scena la sua trilogia teatrale dedicata alle questioni di genere, al rispetto della dignità e delle pari opportunità

Marta Cuscunà e le Resistenze femminili a \u0027Incontri in giardino\u0027

Secondo appuntamento per “Incontri in giardino”, una serie di quattro eventi tra storia e libri proposta dall'Anpi di Udine. Sabato 26 giugno, alle 18.30, nel giardino dell'ex caserma “Osoppo” (in via Brigata Re, 29) l'attrice Marta Cuscunà condurrà tra le pagine del libro “Resistenze femminili”, che raccoglie la sua trilogia teatrale dedicata alle questioni di genere, al rispetto della dignità e delle pari opportunità per tutte e tutti. Dialogando con Roberta Nunin, già consigliera di parità della Regione FVG, Cuscunà racconterà di Ondina Peteani, prima staffetta partigiana d'Italia deportata ad Auschwitz, di Arcangela Tarabotti, letterata e monaca per volontà del padre, ma parlerà anche di 18 ragazze incinte e del loro patto segreto per crescere i figli in una comune femminile, e poi di una marcia di 500 uomini contro la violenza sulle donne. L'incontro, organizzato con la collaborazione di Forum Editrice, sarà introdotto da Antonella Lestani, presidente ANPI “Città di Udine”.

L'evento è con ingresso libero e si svolgerà nel rispetto delle norme anti Covid-19. In caso di pioggia, sarà rimandato a data da destinarsi. È consigliata la prenotazione allo 0432-504813 o via mail ad anpiudine@gmail.com.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori