Home / Spettacoli / Mittelfest, la prima assoluta di 'Europeana' con Lino Guanciale

Mittelfest, la prima assoluta di 'Europeana' con Lino Guanciale

Sabato 28 agosto il Presidente della Slovenia Pahor, insieme a Fedriga, alla cerimonia di inaugurazione, spostata per maltempo nel Duomo di Cividale

Mittelfest, la prima assoluta di 'Europeana' con Lino Guanciale

Dopo il tanto atteso esordio di ieri, la trentesima edizione di Mittelfest prosegue con il ricco programma che porta in scena il meglio del teatro, danza e musica della Mitteleuropa.
Domani, sabato 28 agosto, sarà una giornata speciale perché, alle ore 17 presso il Duomo di Cividale del Friuli in forma ridotta, si terrà la cerimonia di inaugurazione: presenti il Presidente della Regione Massimiliano Fedriga, l’Assessore alla cultura Tiziana Gibelli e il sindaco di Cividale Daniela Bernardi. Grande attesa per l’arrivo del presidente della Slovenia Borut Pahor che, su invito del presidente dell’Associazione Mitteleuropa Paolo Petiziol con cui Mittelfest collabora anche per il Forum FVG-Slovenia del 31 agosto, parteciperà alla cerimonia e chiuderà gli interventi istituzionali con il proprio discorso.
Entrando invece nello specifico del programma di domani: torna Remote, lo spettacolo itinerante guidato da una voce digitale in cuffia dei tedeschi Rimini Protokoll, il viaggio multisensoriale e tutto friulano di EmpatiaAR in prima assoluta, la prima nazionale di danza Mnémosyne del coreografo e artista visivo Josef Nadj. Dai Paesi Bassi, I Don't Want To Be An Individual All On My Own, performance musicale in prima nazionale della compositrice Genevieve Murphy e, a coronare la giornata, il tanto atteso spettacolo di Lino Guanciale Europeana, in prima assoluta per Mittelfest.
In allegato il programma di sabato 28 agosto

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori