Home / Spettacoli / Musica con Vista a Gorizia

Musica con Vista a Gorizia

Al Castello Lantieri, sabato 24 luglio, il Trio Rigamonti in un concerto organizzato dalla Società dei Concerti di Trieste

Musica con Vista a Gorizia

È in arrivo al Castello Lantieri di Gorizia il 24 luglio 2021, alle 21, il Trio Rigamonti in un concerto organizzato dalla Società dei Concerti di Trieste, nell'ambito della rassegna nazionale “Musica con Vista” 2021 del Comitato Amur, con un programma che spazia da Robert Schumann a Lili Boulanger e Joaquín Turina. L'evento è realizzato grazie al contributo della Regione Friuli Venezia Giulia e il sostegno di CiviBank.

Il Trio Rigamonti è composto da tre fratelli comaschi, costituitosi nel 2012 il Trio Rigamonti ha studiato con il Trio di Parma e l’Atos Trio di Vienna oltre che presso autorevoli istituzioni tra cui l’International Chamber Music Academy di Duino (TS). Dal 2013 il Trio Rigamonti svolge un’intensa attività concertistica in Italia e all’estero, si è inoltre esibito in importanti teatri e sale da concerto. Vincitore di più di dieci primi premi, primi premi assoluti e premi speciali, oltre che di numerose borse di studio per meriti artistici, il Trio Rigamonti si è affermato in rilevanti concorsi internazionali tra cui il Vienna Grand Prize Virtuoso, il Concorso Luigi Nono di Venaria Reale (TO), il Concorso Marco Fiorindo di Nichelino (TO).


Musica con vista, che ha recentemente ottenuto il Patrocinio del Ministero del Turismo, è realizzata dal Comitato Amur insieme all’impresa culturale creativa Le Dimore del Quartetto e Associazione Dimore Storiche Italiane, accompagna un pubblico curioso alla scoperta del nostro Paese attraverso 37 concerti diffusi su tutta la penisola, fino al 18 settembre 2021. Oltre ai concerti offre infatti un ricco programma di degustazioni e itinerari dando l’occasione d'organizzare una gita seguendo i preziosi spunti della Mappa interattiva del Festival che raccoglie oltre 400 attività con l’obiettivo di far conoscere e valorizzare il patrimonio culturale, enogastronomico e naturalistico del territorio che ospita i concerti di Musica con Vista.

Non solo la musica dei migliori giovani ensemble e solisti internazionali, ma anche visite a borghi, dimore storiche e giardini, siti culturali, degustazioni, escursioni, passeggiate e gite in bicicletta, suggerimenti preziosi e originali de Le Dimore del Quartetto con Associazione Dimore Storiche Italiane, e con la preziosa collaborazione di Touring Club Italiano, Garden Route Italia, FAI Fondo Ambiente Italiano, Coopculture, Tales Hotels Collection, VIT.

In occasione del concerto di sabato 24 luglio, la Contessa Carolina Lantieri accompagnerà personalmente i visitatori alla scoperta di Palazzo Lantieri e dei suoi giardini. La visita offre la possibilità di conoscere il percorso storico che ha determinato struttura, scelte estetiche e architetturali del Palazzo, legato da sempre alle vicende della famiglia Lantieri. Sarà così possibile ammirare la Sala degli affreschi, la Galleria delle formelle, la Torre Porta Oriente, oltre allo splendido Parco alla Persiana (prenotazione obbligatoria via e-mail all’indirizzo palazzo.lantieri@gmail.com, con pagamento in loco).

Il festival è realizzato grazie al sostegno di Aon, primo gruppo in Italia e nel mondo nella consulenza dei rischi e delle risorse umane, nell’intermediazione assicurativa e riassicurativa, e patrocinato dalla Fondazione Italia Patria della Bellezza. I media partner del festival sono Bell’Italia, gdm - giornaledellamusica.it e Sky Classica HD.

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

AGENDA

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori