Home / Spettacoli / Nativitas, 22 eventi nel ponte dell'Immacolata

Nativitas, 22 eventi nel ponte dell'Immacolata

Settimana particolarmente ricca, grazie alla doppia festività dell'8 dicembre e della terza domenica d’Avvento

Nativitas, 22 eventi nel ponte dell\u0027Immacolata

Nativitas, la rete regionale di eventi corali legati al periodo dell’avvento e del Natale, proseguirà questo fine settimana in una veste particolarmente ricca, grazie alla doppia festività dell’Immacolata e della successiva, terza domenica d’Avvento. Saranno ben 22 i concerti, celebrazioni liturgiche ed eventi itineranti proposti e realizzati dai cori dell’Usci FVG.

Saranno ben nove gli eventi che animeranno le giornate di festa nell'ex provincia di Udine. Si inizierà mercoledì 7 dicembre nella chiesa di Vidulis di Dignano, dove alle 20.30 sarà possibile ascoltare canti natalizi della tradizione italiana e anglosassone nel concerto dal titolo A Babe is born, a cura del Grop Corâl Vidulês e del coro Musiche d’inCanto.

Giovedì 8 dicembre la giornata di Nativitas si aprirà con la celebrazione liturgica delle 11 nel Santuario di Sant’Antonio a Gemona del Friuli, con il canto del Coro Kelidon. Alle 18 il Gruppo polifonico Claudio Monteverdi eseguirà a Ruda nella chiesa di Santo Stefano il programma scelto per il tradizionale concerto dell’Immacolata, quest’anno ispirato al tema della pace e alla valorizzazione dei compositori regionali. Alle 20 la chiesa di San Pietro a Udine ospiterà il concerto Riflessi d’infinito, nel quale il coro Angelo Capello e l’orchestra d’archi dell'Associazione Musicale e Culturale di Farra d'Isonzo eseguiranno pagine musicali di Mozart, Bach e Vivaldi. Sempre giovedì, alle 20.45 il coro Vôs de mont si esibirà nel duomo di Tricesimo con il progetto Sulla strada dell’uomo, basato su brani di Marco Maiero.

Si canterà anche venerdì 9 dicembre, quando nella chiesa di Rizzolo di Reana del Rojale risuonerà la Kleine Orgelmesse di Haydn, scritta attorno al 1774 per l’ordine dei Fatebenefratelli di Eisenstadt, insieme a musica liturgica austriaca di fine Settecento. Ne sarà protagonista il Coro del Rojale.

Sabato 10 dicembre saranno due i concerti del pomeriggio di Nativitas: alle 16 nel piazzale restrostante il municipio di Ruda la musica verrà portata in paese dal coro femminile Multifariam con la collaborazione della band Bieiwatch. Alle 16.30 saranno invece i cori Kelidon e Rose di Mil a proporre un florilegio di canti natalizi nel Santuario di Sant’Antonio a Gemona del Friuli.

Il concerto di domenica 11 dicembre sarà invece una rassegna di tre cori e un gruppo strumentale nella chiesa di Villa Vicentina. Alle 18.30 sarà in programma infatti il concerto di beneficenza realizzato dalla Corale Synphònia, dal Piccolo coro e dal Coro giovanile Natissa insieme all’Ensemble trombe FVG.

Nell'ex provincia di Pordenone le luci di Nativitas per il primo ponte delle feste di dicembre si accenderanno mercoledì 7 alle 20.45 nel Santuario di Madonna di Rosa a San Vito al Tagliamento con il progetto di Natale che vede coinvolte tutte le generazioni della Polifonica Friulana Jacopo Tomadini. L’evento a due cori verrà riproposto sabato sera nella chiesa parrocchiale del Sacro Cuore a Pordenone.

Giovedì 8 dicembre saranno due gli eventi del giorno di festa. Alle 16 nella chiesa di Vistorta di Sacile tutte le voci del Contrà si riuniranno per una ricca rassegna corale di brani di tradizione. Si esibiranno infatti i Piccoli e piccolissimi cantori, le Voci femminili, i Giovani e le Voci maschili del Contrà, sotto la guida dei loro rispettivi direttori. Il concetto del concerto è offrire uno sguardo sul Natale dai punti di vista di gruppi che rappresentano per età e composizione i diversi volti della famiglia. Alle 18.30 seguirà nel duomo di Maniago la Messa-concerto per l’Immacolata concezione a cura della Corale Maniaghese, con un programma di brani natalizi da tutto il mondo.

Sabato Nativitas aprirà il fine settimana nella chiesa di Travesio con il progetto Un presepe di cori, rassegna di canti popolari di autori regionali, canti alpini e d’autore a cura del coro Voci di Tauriano e del coro CAI di Spilimbergo. Domenica alle 16.30 le comunità montane ritroveranno il canto del Natale in borgo, proposto dal coro Primo Vere e dal Coro polifonico Città di Pordenone. Il florilegio di canti risuonerà nella Pieve di Santa Maria Maggiore a Tramonti di Sotto.

Giovedì e domenica saranno i giorni di Nativitas in provincia di Gorizia. Nella festività dell’Immacolata la celebrazione liturgica delle 11.30 proporrà nella cattedrale di Gorizia il corredo musicale a cura dell’Associazione corale Città di Gradisca d’Isonzo, mentre alle ore 16.00 le Sorprese sotto l’albero vedranno protagonisti nella chiesa Maria Madre della Chiesa di Ronchi dei Legionari il coro misto e la banda Società Filarmonica G. Verdi, insieme alla banda giovanile Ottava nota, insieme per eseguire la Missa Pro Pace di Daniele Carnevali. Domenica 11 dicembre il Gruppo Polifonico Caprivese sarà invece protagonista del concerto itinerante Cjantosis, contis e poesiis di Nadal, sù e jù pal pais, che verrà realizzato a partire dalle 17.30 a Capriva del Friuli. Alle 18 il Gruppo corale Elianico eseguirà il suo concerto d’avvento tra sacro e profano presso il Circolo San Giacomo di Redipuglia.

Akathistos (Stando in piedi) è il suggestivo titolo del concerto dell’Immacolata in programma giovedì 8 dicembre alle 16 nel Tempio nazionale di Monte Grisa. Il Gruppo vocale femminile LeSandrine animerà con il canto l’adorazione eucaristica delle ore 16.00 e la celebrazione liturgica delle 17 nel segno della teologia e pietà mariana. Sabato 10 dicembre alle 20.30 la Chiesa evangelica luterana ospiterà invece il concerto del Nuovo AuriCorale VivaVoce che nell’esatto bicentenario della nascita di Cesar Franck eseguirà la sua Messe solennelle op.12 per soli, coro, organo, arpa, violoncello e contrabbasso. Per l’occasione, la compagine verrà diretta dal maestro Severino Zannerini.

Domenica 11 dicembre alle 18 sarà in programma la seconda tappa delle Note sotto l’albero, tradizionale rassegna del coro Liceo Oberdan-Senior, quest’anno realizzata in forma di meditazioni spirituali nella chiesa di Santa Caterina a Trieste. Il coro ospite sarà lo Iuvenes Harmoniae di Udine.

Il calendario completo delle manifestazioni è disponibile sul sito www.uscifvg.it

NATIVITAS è un progetto di Usci Fvg, in collaborazione con Usci Gorizia, Usci Pordenone, Usci Trieste, Uscf Udine, Zskd, Zcpz Gorica, Zcpz Trst, con il patrocinio di Feniarco e con il contributo di Regione Friuli Venezia Giulia e Fondazione Friuli

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori