Home / Spettacoli / Nuove prevendite per la stagione del Teatro Giovanni da Udine

Nuove prevendite per la stagione del Teatro Giovanni da Udine

Diciotto gli appuntamenti in programma per i quali sarà possibile acquistare i biglietti

Nuove prevendite per la stagione del Teatro Giovanni da Udine

Prendono il via oggi le prevendite per diciotto nuovi appuntamenti della 26ma stagione di Prosa e Musica del Teatro Nuovo Giovanni da Udine. Dai concerti ai grandi classici della drammaturgia moderna, dagli spettacoli per bambini fino all’operetta e alle Lezioni di Storia, il Teatro udinese offrirà come di consueto al suo pubblico un’ampia scelta degli appuntamenti più attesi a livello nazionale e internazionale.

Apre la serie, per la Prosa, Samusà (3,4,5 febbraio) con Virginia Raffaele. L’amatissima attrice, doppiatrice, imitatrice e conduttrice televisiva e radiofonica ritorna a teatro con quel modo tutto suo di divertire ed insieme emozionare, stupire, commuovere e far ridere a crepapelle. Un grande testo pirandelliano, Il berretto a sonagli, segnerà invece il ritorno in veste di protagonista e regista di Gabriele Lavia (14,15,16 febbraio), mentre una insuperabile Andrea Jonasson sarà al centro del dramma ibseniano Spettri (28 febbraio, 1 e 2 marzo) diretto dal regista lituano Rimas Tuminas.

In vendita anche i biglietti per tre appuntamenti della rassegna Tempi Unici: Il cacciatore di nazisti, (24 gennaio) con Remo Girone, thriller avvincente tratto da una storia vera, che fotografa uno dei periodi più bui del nostro recente passato; Estate in Dicembre (7 febbraio) del regista friulano Andrea Collavino, e l’irriverente, ironico, coloratissimo musical Supermarket (25 febbraio).

E a proposito di spettacoli musicali, in vendita anche i biglietti per tutti e tre gli appuntamenti della rassegna Operette e altri incanti: Ballo al Savoy della Compagnia Teatro Musica Novecento (26 gennaio), Stanno sparando sulla nostra canzone, black story con un’esplosiva Veronica Pivetti (8 febbraio) e Il paese dei campanelli (21 febbraio) che la storica Compagnia Corrado Abbati ci presenterà, com’è sua consolidata tradizione, con orchestra dal vivo.

Per gli spettatori più giovani, in vendita anche i primi due spettacoli della fortunata rassegna Teatro Bambino: L’usignolo (28 e 29 gennaio) e Naso d’Argento (12 febbraio).

Per quanto concerne la musica, prevendite aperte per un viaggio affascinante nella musica barocca con Giuliano Carmignola: il grande virtuoso e violinista raffinatissimo sarà infatti protagonista sul palcoscenico del Giovanni da Udine con l’ensemble Concerto Koln (19 febbraio). Grande attesa anche per l’arrivo dell’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, una delle massime istituzioni musicali internazionali, diretta per l’occasione dal fuoriclasse Daniele Gatti (27 febbraio).

La lirica esordirà con l’Otello di Giuseppe Verdi nel fortunatissimo allestimento della Fondazione Teatro Lirico Giuseppe Verdi di Trieste. Sul podio Daniel Oren, protagonista di spicco di alcuni fra i più celebri festival lirici del mondo (14 gennaio).

Infine, biglietti in vendita per i 5 appuntamenti che compongono il nuovo ciclo delle Lezioni di Storia realizzate in collaborazione con Editori Laterza e dedicate questa volta alle Opere dell’Uomo: Il Partenone a cura di Luciano Canfora (22 gennaio); Piazza San Pietro a cura di Costantino D’Orazio (5 febbraio); Piazza San Marco con Alessandro Marzo Magno (26 febbraio), Il Teatro alla Scala con Carlotta Sorba (19 marzo) e infine La Reggia di Versailles con Luigi Mascilli Migliorini (2 aprile).

Biglietteria. Gli sportelli di via Trento saranno aperti dal martedì al sabato (escluso festivi) dalle 16 alle 19. Il 1° dicembre, primo giorno di prevendita, la biglietteria sarà aperta anche dalle 9.30 alle 12.30. Gli acquisti come di consueto potranno essere gestiti anche online sul sito www.teatroudine.it o www.vivaticket.it.

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori