Home / Spettacoli / Pordenone Music Festival, Recital di Giorgio Trione Baroli

Pordenone Music Festival, Recital di Giorgio Trione Baroli

Appuntamento venerdì 11 ad Aviano, sabato 12 a Sesto al Reghena, e domenica 13 ottobre a Spilimbergo

Pordenone Music Festival, Recital di Giorgio Trione Baroli

Dopo i concerti estivi il Pordenone Music Festival di Farandola, diretto da Filippo Michelangeli, prosegue con l’Autumn Fetival, che vede protagonisti i vincitori del Concorso Diapason D’Oro. In due fine settimana sarà data loro l’occasione di una mini tournee in provincia. Protagonista del primo fine settimana è il pianista Giorgio Trione Baroli,pianoforte, tra l’altro anche Vincitore del Premio Venezia 2018. Si esibirà venerdì 11 ottobre alle 21alla Casa dello Studente di  Aviano (in collaborazione con la Scuola di Musica della Pedemontana), sabato 12 ottobre alle 21 nell’Auditorium Burovich di Sesto al Reghena, e domenica 13 ottobre alle 18 a Spilimbergo (Palazzo Tadea). La prima parte del suo programma sarà dedicata a Sergej Rachmaninov (1873-1943), l’ultimo dei romantici, autore al vertice del pianismo di tutti i tempi, capace di esaltare al massimo liricità melodica virtuosismi. Nella seconda parte porterà Fryderyk Chopin (1810-1849), Scherzo n.1 in Si minore op. 20, e Franz Liszt(1811-1886), Rapsodia ungherese n. 13  S 244, Valzer dal Faust di Gounod S. 407. Giorgio Trione Bartoli è nato a Trani il 24 maggio 1996. Si è laureato con il massimo dei voti e menzione d’onore presso il Conservatorio "Piccinni" di Bari nella classe di Pasquale Iannone. Attualmente frequenta il corso di alto perfezionamento pianistico presso l’Accademia nazionale “Santa Cecilia” di Roma con Benedetto Lupo. Ha iniziato lo studio del pianoforte all'età di dieci anni e grazie alle sue spiccate doti musicali ha raggiunto rapidamente importanti traguardi. Ha vinto numerosissimi concorsi internazionali, impossibile citarli tutti: 2°premio al "Young pianist of the North" Piano Competition di Newcastle-upon-Tyne (Inghilterra); 1° premio al 19° International Chopin Piano Competition di Szafarnia (Polonia); 1° premio all’Enschede International Piano Competition (Olanda); 1° premio al Concorso "Città di Caserta"; Premio delle Arti; 1° premio al "Napolitano" Piano Competition; semifinalista al Cleveland Piano Competition for Youth, negli Stati Uniti; 1° premio al Paris Grand Prize Virtuoso International Piano Competition; 1° premio al Concorso "Moscato" di Airola. Nel 2017 è stato uno dei finalisti del Concorso pianistico "Busoni". Nel 2018 ha vinto il 2° premio, primo non assegnato, al Troisdorf Piano Competition, in Germania; 2° premio allo Spoleto Piano Competition. Nel 2018 ha vinto il “Premio Casella" presso il Teatro La Fenice di Venezia. Ha tenuto concerti come solista e con orchestra in Italia, Spagna, Francia, Ungheria, Danimarca , Olanda, Germania, Usa, Messico, Inghilterra, Kazakhstan, Russia, Polonia, Svizzera.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori