Home / Spettacoli / Riparte lo Young Club di Cinemazero

Riparte lo Young Club di Cinemazero

Sabato 24 settembre saranno presentate le attività del gruppo di cinefili under 30, un'esperienza pilota di assoluta eccellenza, unica a livello nazionale

Riparte lo Young Club di Cinemazero

Cinemazero dà appuntamento ai giovani curiosi e appassionati della Settima arte sabato 24 settembre, per la ripartenza dello Young Club, dopo la pausa agostana. Durante l'incontro, a ingresso libero, alle 16 in Sala Modotti, verranno presentate le attività del gruppo di cinefili under 30, un'esperienza pilota di assoluta eccellenza, unica a livello nazionale, inaugurata a Pordenone nel 2015 e rinnovata ogni anno con nuovi iscritti, sempre a titolo gratuito, per consentire la più ampia partecipazione.

L'appuntamento di sabato sarà l'occasione, per chi fa già parte del club, di raccontare ai nuovi arrivati, o a chi semplicemente vuole saperne di più, le molte iniziative e le opportunità di crescita personale e professionale che nascono dall'impegno a stretto contatto con Cinemazero, uno dei principali enti culturali del territorio. A seguire, alle 17:15, ci sarà la proiezione de "L'Immensità" di Emanuele Crialese, con Penélope Cruz, presentato alla Mostra del cinema di Venezia.

I ragazzi dello Young Club si ritrovano regolarmente al cinema o in mediateca e, guidati dal personale specializzato di Cinemazero, hanno la possibilità di arricchire il loro bagaglio di conoscenze e competenze, di imparare a utilizzare attrezzature professionali e fare esperienze concrete nel realizzare eventi, sviluppando così capacità organizzative e culturali autonome. Sono i giovani dello Young Club il motore di FMK, il festival di cortometraggi di Cinemazero, che anche lo scorso luglio ha coinvolto il pubblico dei più giovani, accorsi nei tre densissimi giorni della kermesse. Una delle presentatrici, neanche sedicenne, fa parte proprio dello Young Club. Il gruppo, inoltre, è coinvolto attivamente nel Pordenone Docs Fest. Le voci del documentario, il festival che ogni anno porta in città il meglio del cinema del reale dal mondo.

Per Cinemazero è cruciale rinnovare a lungo termine l'impegno rivolto ai giovani, con iniziative gratuite e volte a fornire ai ragazzi interessati ai vari ambiti del mondo del cinema competenze e professionalità necessarie a vedere concretizzata la loro passione per la Settima arte.

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

AGENDA

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori