Home / Spettacoli / Riprende la rassegna di a.ArtistiAssociati e CircuitoCinema a Cormons

Riprende la rassegna di a.ArtistiAssociati e CircuitoCinema a Cormons

Lunedì 20 settembre, in collaborazione con Visioni d’Insieme, ‘The father’ di Florian Zeller

Riprende la rassegna di a.ArtistiAssociati e CircuitoCinema a Cormons

Prosegue la rassegna CircuitoCinema che a.ArtistiAssociati propone in collaborazione a Visioni d’Insieme, grazie al sostegno della Regione Fvg: il lunedì sera, al Teatro Comunale di Cormons, le proiezioni saranno uniche, alle 21. Per l’accesso alle proiezioni al posto assegnato è necessario essere in possesso di Green Pass. La certificazione dovrà essere esibita al personale della biglietteria, in formato digitale o cartaceo, al momento dell’acquisto del biglietto. Si invita il pubblico a raggiungere il teatro un po’ in anticipo per effettuare la registrazione prevista dal protocollo Covid. La cassa aprirà un’ora prima dell’inizio proiezione.

Lunedì 20 settembre, sarà proposto, ‘The Father - Nulla è come sembra’ di Florian Zeller con Anthony Hopkins, Olivia Colman, Olivia Williams, Rufus Sewell, Evie Wray, Mark Gatiss, Imogen Poots, Ayesha Dharker, Ray Burnet. Il film ha ottenuto 6 candidature e vinto 2 Premi Oscar, 4 candidature a Golden Globes. E’ la storia di Anthony (Anthony Hopkins), un uomo di 80 anni, che nonostante l’età avanzata, non vuole aiuto e assistenza da sua figlia Anne (Olivia Colman). L’anziano, però, ha davvero bisogno di cure, soprattutto perché la sua mente inizia a vacillare a causa della demenza senile. Giorno dopo giorno Anthony perde la percezione della realtà, che sotto i suoi occhi inizia a mutare in qualcosa di estraneo. Fatica a riconoscere anche la stessa Anne, che gli appare diversa e sconosciuta e inizia a dubitare della sua mente, dei suoi cari e di tutto ciò che ha intorno. Addolorata, Anne vede suo padre rinchiudersi sempre più in se stesso e il non essere riconosciuta da lui le appare come un lutto: ha perso il genitore, nonostante questi sia ancora vivo…


Lunedì 27 settembre sarà la volta di ‘Est - Dittatura last minute’: 10 giorni di vacanza nell’Europa dell’Est ambientati nel 1989 alla vigilia della caduta del muro. Il film ha ottenuto 1 candidatura ai Nastri d’Argento. È stato premiato al New York Int Film, Istanbul Film Awards, Druk Int Film, Calcutta Int Film.

Lunedì 4 ottobre, invece, sarà proiettato ‘Un altro giro’ di Thomas Vinterberg: quattro amici sperimentano una strana teoria per stimolare la propria mente. Il film ha ottenuto 2 candidature e vinto un premio ai Premi Oscar, 1 candidatura a Golden Globes.

Concluderà la prima tranche, lunedì 18 ottobre, ‘Il profumo del mirto’ di Christian Canderan. La vita di Francesco Mattu detto “Kiodo”, un bizzarro e simpatico pastore sardo quarantenne.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori