Home / Spettacoli / Spettacoli sospesi al teatro di Monfalcone

Spettacoli sospesi al teatro di Monfalcone

Proseguono invece le attività culturali promosse dalla Biblioteca comunale, dalla Galleria d’Arte contemporanea, dal MuCa – Museo della Cantieristica e dalla Rocca

Spettacoli sospesi al teatro di Monfalcone

Sono sospesi a data da destinarsi gli spettacoli e gli eventi in programma al Teatro comunale di Monfalcone, in ottemperanza al DPCM del 24 ottobre 2020. Mentre proseguono, nel rispetto delle prescrizioni e dei protocolli, le attività culturali promosse dalla Biblioteca comunale, dalla Galleria d’Arte contemporanea, dal MuCa – Museo della Cantieristica e dalla Rocca.
Lo comunica in una nota l’Assessorato alla Cultura del Comune di Monfalcone, evidenziando che per quanto riguarda la Stagione teatrale si intendono sospesi, fino al 24 novembre compreso, i seguenti spettacoli: per la Stagione concertistica L’arte dell’arco/Giancarlo Previati (30 ottobre),) Giò Alajmo/Zampa di Cocker Band (6 novembre), Istituzione Musicale FVG/Tifu – Piccotti – Armellini (13 novembre); per la stagione di prosa Oblivion Rhapsody (10-11-12 novembre 2020), Romeo e Giulietta (17-18 novembre); per la Rassegna Piccoli Palchi – Kanu (21 novembre).

“Una sospensione che vuole essere un arrivederci a presto – afferma l’Assessore alla cultura Luca Fasan – “nel ricordo della serata inaugurale della Stagione di Musica, resa possibile dall’attenzione e dalla collaborazione del pubblico, degli artisti e del nostro personale di sala. Ci incontreremo nuovamente, quando i lavoratori dello spettacolo torneranno a farci rivivere la magia di questo rito collettivo necessario che è il Teatro”.
Tutti gli aggiornamenti circa l’eventuale riprogrammazione degli spettacoli e/o le modalità di rimborso saranno pubblicate sul sito www.teatromonfalcone.it appena disponibili. Per informazioni si prega di contattare la Biglietteria al n. 0481 494664. 
Ospitati sempre al Teatro comunale vengono sospesi gli Appuntamenti di filosofia organizzati dalla Biblioteca comunale, e in particolare gli incontri di sabato 31 ottobre, "Immagini e Storia", con Luisa Accati Levi; domenica 8 novembre, "L’Amicizia", con Pietro Del Soldà; domenica 15 novembre, "Il sogno di una cosa. L’Europa oggi tra geopolitica ed eredità dei lumi", con Giovanni Leghissa; domenica 22 novembre, "Empatia e rischi del futuro", con Laura Boella.
Per quanto riguarda le tante attività previste al Teatro comunale in co-organizzazione con diverse Associazioni e Istituti, sono sospesi a data da destinarsi, “Verdi legge Verdi” con Massimiliano Finazzer Flory (1 novembre); “Cinzia Canta Mina”, con l’Associazione Alzheimer Isontino (7 novembre); “Noi donne 4.0”, promosso dall’Ufficio Pari opportunità (8 novembre); uno spettacolo teatrale con La Contrada, con Lions Club (9 novembre); un concerto di solidarietà CUAMM, con i Medici per l’Africa (14 novembre); un concerto con il Comitato Rione Centro (19 novembre); l’evento “Shipyard Town Jazz Big Band” con Shipyard (20 novembre): il concerto di Santa Cecilia con Voci di donna (22 novembre); la proiezione di un film, organizzata dall’Ufficio Pari opportunità (25 novembre).

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori