Home / Spettacoli / Un calice a teatro si chiude a Corno di Rosazzo

Un calice a teatro si chiude a Corno di Rosazzo

Venerdì 9 settembre alle 21, il teatro parrocchiale accoglierà l'ultima tappa del ricco calendario delle Città del Vino

Un calice a teatro si chiude a Corno di Rosazzo

Ultimo appuntamento per l'estate di eventi delle Città del Vino del Friuli Venezia Giulia che con tre rassegne - Calici di stelle, Festival Vini Gusti in Musica e Un calice a teatro - ha animato tutto il territorio regionale da fine luglio ai primi di settembre. “Abbiamo coinvolto il territorio - spiega il coordinatore regionale Tiziano Venturini - in 33 eventi: un bel biglietto da visita per il Friuli Venezia Giulia e la sua estate rivolto ai wine lover".

Il sipario cala con la rassegna Un Calice a Teatro. Il 9 settembre alle 21 a Corno di Rosazzo nel teatro parrocchiale (al posto di Villa Nachini), Il Miedi par Fuarze della Compagnia “El Tendon” di Corno di Rosazzo con degustazione di vini locali. Si tratta della trasposizione in lingua friulana della celebre commedia di Molière.

Nata da un’idea di Sonia Paolone e coordinata da Luigino Zucco, la rassegna del Coordinamento regionale delle Città del Vino del Friuli Venezia Giulia è organizzata dal Gruppo Teatrale El Tendon di Corno di Rosazzo e l’Associazione Teatrale Friulana. Collaborano Pro Loco Casarsa della Delizia e Pro Loco Mitreo Duino Aurisina. Sostengono la kermesse BancaTer, PromoturismoFvg – Io sono Friuli Venezia Giulia e Strada Vino e Sapori del Friuli Venezia Giulia. La rassegna rientra nel programma nazionale di Duino Aurisina – Devin Nabrežina Città italiana del Vino.

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

AGENDA

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori