Home / Spettacoli / Un docufilm celebra i 60 anni del Coro Monte Sabotino

Un docufilm celebra i 60 anni del Coro Monte Sabotino

Appuntamento venerdì 3 giugno alle 18.30 nella sala Incontro della parrocchia di San Rocco a Gorizia

Un docufilm celebra i 60 anni del Coro Monte Sabotino

Sessant’anni tra musica e immagini, questo il titolo del docufilm che il Coro Monte Sabotino proporrà venerdì 3 giugno alle 18.30 nella sala Incontro della parrocchia di San Rocco a Gorizia.

Questa è la prima delle varie iniziative per i 60 anni dalla fondazione del sodalizio, eventi programmati già per il 2021, ma rimandati di un anno a causa del Covid.

Le immagini e il racconto, in parte in rima dialettale, ripercorreranno alcuni dei momenti salienti dell’attività del Coro del Cai goriziano, attraverso i volti dei tanti coristi, ben conosciuti a Gorizia che hanno dato la loro voce.

I primi tentativi di strutturare un coro del Cainegli anni '50 sotto la guida di Luci Leghissa e Alvise Duca, l’arrivo del primo vero maestro Giuliano Pecar e poi di Umberto Perini, fino ai tempi più recenti con la direzione di Elisa Bensa e Roberto Lizzio.

Le tante emergenze superate sotto la guida dei coristi Renato Valletta, Carlo Pascoletti, Piero Cappella e Marco Mersecchi. Un viaggio che ripercorrerà alcune delle quasi mille esibizioni certificate in questi anni di ininterrotta attività, la tangibile dimostrazione dell’impegno del Coro verso la sua città.

Una testimonianza di impegno corale, culturale e sociale ripagata dall’affetto di tanti affezionati estimatori. Un racconto proposto con leggerezza e con la giusta dose di autoironia, elementi che hanno fin dal suo nascere contraddistinto una compagine che ha sempre privilegiato ai palchi dei concorsi, pur non disdegnandoli, gli anfiteatri delle nostre montagne, le navate delle piccole e sperdute chiese, i tavolati dei rifugi di montagna e qualche originale proscenio. Per una volta anche il Coro Monte Sabotino farà da spettatore.

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

AGENDA

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori