Home / Spettacoli / Voci di Luoghi, poesia e musica a Barcis

Voci di Luoghi, poesia e musica a Barcis

Domenica 7 agosto l'omaggio al premio letterario nazionale Giuseppe Malattia della Vallata

Voci di Luoghi, poesia e musica a Barcis

“Voci di Luoghi” è il momento musicale di Valcellina in musica dedicato al “Premio letterario nazionale Giuseppe Malattia della Vallata”, che tiene viva la memoria del poeta di Barcis.

L’appuntamento è per domenica 7 agosto alle 20.45 nella chiesa parrocchiale San Giovanni Battista di Barcis. Protagoniste della serata le sorelle Stefania ed Elisa Fassetta, rispettivamente al pianoforte e al violoncello, che proporranno un concerto dal titolo “Tra Romanticismo e Virtuosismo”, con musiche di Camille Saint–Saëns (Allegro Appassionato), Gabriel Fauré (Après un rêve, L’Elégie op. 24), Nicolò Paganini (Variazioni di bravura sul Mosè di Rossini).

Stefania Fassetta, pianista, si è diplomata col massimo dei voti al Conservatorio Jacopo Tomadini di Udine e ha successivamente conseguito il biennio specialistico in Alta Formazione Artistica e Musicale ad indirizzo Concertistico – Interpretativo con il massimo dei voti. Nel 1998 si è classificata prima assoluta al Concorso di Castiglione delle Stiviere, negli anni successivi ha partecipato a seminari, corsi e laboratori di pianoforte. Nell’anno accademico 2006/2007 ha vinto il bando di concorso come pianista accompagnatrice al Conservatorio Jacopo Tomadini di Udine. È stata pianista accompagnatrice alle selezioni a Pordenone, tenute dal M° Beniamino Prior. Ha seguito diverse Masterclass ed è stata selezionata come allieva effettiva per la Masterclass internazionale tenuta dal Maestro Aldo Ciccolini nell’ambito del MusicRivaFestival. Nel 2014 è vincitrice di una borsa di studio che le ha permesso di lavorare in qualità di pianista accompagnatrice al Conservatoire à Rayonnement Régional de Lille in Francia. Nel 2016 con il Maestro Eddi De Nadai è stata maestro collaboratore per l’allestimento dell’opera The Little Sweep di Britten messa in scena a Pordenone e a Trieste in collaborazione con il Teatro Verdi di Trieste. Svolge attività concertistica anche in varie formazioni cameristiche ed è titolare della classe di pianoforte alla Scuola statale I.C. S. Michele al Tagliamento.

Elisa Fassetta, inizia lo studio del violoncello all'età di 5 anni e attualmente frequenta il Triennio Superiore in Conservatorio a Rovigo nella classe del Maestro Luca Simoncini. È vincitrice di vari concorsi e di borse di studio. Nell’agosto del 2014 ha partecipato al corso di perfezionamento di violoncello e musica da camera con il Maestro Francesco Ferrarini all’Accademia Musicale La Certosa. Nel 2015 è stata invitata alla Rassegna di giovani talenti internazionali Perle Musicali in Villa dell'Associazione Musica Pura. Nel 2016 è stata selezionata dall'Accademia dei Solisti Veneti per eseguire il primo movimento del concerto di Vivaldi in sol Maggior RV 413 per violoncello e archi. Successivamente è risultata anche vincitrice di una delle tre borse di studio messe a disposizione del Rotary Club di Padova e quindi invitata alla premiazione e alla partecipazione del concerto Luci del Futuro dove si è nuovamente esibita da solista accompagnata dai "Solisti Veneti" diretti da Claudio Scimone. Ha partecipato alle Masterclass dell'Accademia dei Solisti Veneti nel 2017, 2018, 2019 con il Maestro Giuseppe Barutti. Ha partecipato a concorsi e masterclass e nel 2022, a seguito della vittoria del primo premio alla selezione dell’edizione 2021 del Concorso Crescendo International, ha ottenuto l’opportunità di esibirsi sul palco della Weill Recital Hall alla Carnegie Hall di New York.
Si è esibita in diverse occasioni come solista, in formazioni cameristiche e in orchestre.

Ingresso libero. Per info e prenotazioni 0427-76300.

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

AGENDA

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori