Home / Sport news / A Lignano i primi 'big' per il Meeting Sport Solidarietà

A Lignano i primi 'big' per il Meeting Sport Solidarietà

Già in Friuli le olandesi Dafne Schippers ed Eva Hovenkamp. Atteso l'arrivo del Team giamaicano

A Lignano i primi \u0027big\u0027 per il Meeting Sport Solidarietà

Le olandesi Dafne Schippers, velocista ed eptatleta di caratura mondiale, ed Eva Hovenkamp, specialista del giro di pista, sono arrivate a Lignano per ambientarsi nella località balneare friulana, dove sabato sera andrà in scena il 33° Meeting Internazionale di Atletica Leggera Sport e Solidarietà. Il compito di fare gli onori di casa è andato al Direttore Tecnico del Meeting, Stefano Scaini.

La Schippers, nata a Utrecht nel 1992, è stata due volte campionessa del mondo dei 200 metri, nel 2015 a Pechino e nel 2017 a Londra, ha detenuto quattro titoli europei outdoor e uno indoor nelle distanze brevi, è stata campionessa continentale U23 nei 100 metri e, prima di dedicarsi solo alla velocità, anche campionessa europea e mondiale juniores di eptathlon. Vanta un argento olimpico a Rio de Janeiro nel 2016 e una serie di “personal best” di alto profilo. Dafne ha saputo correre i 100 metri in 10”81 e i 200 metri in 21”63, nel 2015 a Pechino. A Lignano, il 30 luglio, correrà la gara dei 100 metri femminili.

La Hovenkamp, nata a Ede nel 1996, si concentrerà sui 400 metri. Eva è stata una delle componenti della staffetta 4x400 ai Mondiali di atletica di Londra, nel 2017.

Nelle prossime ore, inoltre, inizieranno ad arrivare a Lignano Sabbiadoro anche i primi atleti della delegazione giamaicana, ormai da anni habitué in Friuli e protagonisti di tutte le ultime edizioni del Meeting. Proprio Dafne Schippers ha scelto di fermarsi qualche giorno in più a Lignano anche per potersi allenare sulla scia delle velociste caraibiche, per un confronto diretto in pista, nell’ottica di un più efficace avvicinamento agli Europei del prossimo agosto a Monaco di Baviera.

Il 33° Meeting Internazionale di Atletica Leggera Sport e Solidarietà è a calendario sabato 30 luglio. Nel pomeriggio la scena sarà tutta le per le competizioni giovanili regionali e le gare degli Special Olympics.

Alle 20 scattano le gare della competizione principale. Il programma del Meeting Sport Cultura e Solidarietà 2022 comprenderà i 100 metri, maschili e femminile, i 400 femminili, gli 800 metri e i 1500 metri maschili e femminili, le corse di velocità a ostacoli, il salto in lungo e il salto in alto.

Le medaglie degli atleti che saliranno sul podio sono state prodotte dai ragazzi della Comunità del Melograno di Lovaria di Pradamano: un bellissimo premio in ceramica che contraddistingue il 33° Meeting Internazionale di Atletica Leggera “Sport e Solidarietà”.

Sito web ufficiale: www.meetinglignano.com

Nella foto, Scaini nel 'selfie' scattato con Schippers e Hovenkamp




0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

AGENDA

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori