Home / Sport news / All’Italian Baja Tomasini punta al podio tricolore

All’Italian Baja Tomasini punta al podio tricolore

Dal 7 al 10 luglio la prova della Coppa del Mondo e del Campionato Italiano Cross Country

All’Italian Baja Tomasini punta al podio tricolore

Il debutto nel 2014, l’ultima uscita nel 2021. Nel mezzo altre cinque partecipazioni. Si può dire che Andrea Tomasini sia un fedelissimo dell’Italian Baja. Così il driver pordenonese prenderà infatti per l’ottava volta in carriera alla gara di casa, in programma dal 7 al 10 luglio nella Destra Tagliamento e valida come round della Coppa del Mondo, del Campionato Europeo e del Campionato Italiano Cross Country.

Su Isuzu della Jazz Tech di Lorenzo Cenzi, il pilota, alla sua seconda uscita nel 2022, punta a centrare il podio per quanto riguarda la classifica tricolore. Il suo miglior risultato sugli sterrati friulani risale all’edizione della corsa del 2018, quando arrivò sesto assoluto e primo tra i piloti italiani.

“Non vediamo l’ora di gareggiare – afferma Tomasini, che nell’occasione sarà navigato sempre dallo spilimberghese Angelo Mirolo -. Dopo il ritiro all’Artugna Race di pochi mesi fa puntiamo a rifarci e a disputare una prestazione da protagonisti. Conosciamo le strade su cui si correrà e sulle quali nel 2021 siamo arrivati quarti tra i driver tricolori. Adesso, anche grazie al supporto di Orapi e Xdea, puntiamo a migliorare quel risultato”.

La stagione di Tomasini, con la partecipazione all’Italian Baja, entra nel vivo. Dopo la gara pordenonese il portacolori dell’Isuzu correrà al l’Hungarian Baja, che si svolgerà in terra magiara dal 4 al 7 agosto. Dopodiché sarà in programma la trasferta in Polonia al Baja Poland (dall'1 al 4 settembre).

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

AGENDA

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori