Home / Sport news / Ancora medaglie azzurre a Eyof Fvg

Ancora medaglie azzurre a Eyof Fvg

Argento nella prova a squadre femminile di salto con gli sci con le tarvisiane Greta Pinzani, Martina Zanitzer e Noelia Vuerich

Ancora medaglie azzurre a Eyof Fvg

Il programma di gara di Eyof 2023, il Festival Olimpico della Gioventù Europea, ha assegnato quest’oggi altre medaglie in una giornata in cui la squadra azzurra ha saputo arricchire ulteriormente il proprio medagliere con un argento e due bronzi.

Dal trampolino di Planica (Slovenia) arriva un grande argento per l’Italia nella prova a squadre femminile. L’Italia è seconda solo ai padroni di casa della Slovenia con la Germania al terzo posto superata proprio dalle azzurre nell’ultimo turno di salti. Una medaglia 'made in Fvg' visto che la formazione schierava Greta Pinzani, Martina Zanitzer e Noelia Vuerich, tutte tarvisiane dello Sci Cai Monte Lussari, oltre a Giada Delugan.

Nella categoria maschile il podio è per Austria (oro), Polonia (argento) e Germania (bronzo). L’Italia, con l’altro tarvisiano Martino Zambenedetti, è giunta nona.

A Tarvisio dopo la prima gara di sci alpino con lo slalom speciale maschile (oro alla Francia) oggi si è replicato, sempre tra i pali stretti, con protagoniste le ragazze. La medaglia più preziosa va al collo dell’austriaca Leonie Raich che infligge 9 decimi di distacco alla tedesca Laila Illig. Terza a due centesimi la svedese Moa Landstroem. Azzurre sfortunate con la squalifica di Tatum Bieler, autrice di 2 ottime runs. Ludovica Righi chiude in diciassettesima posizione.

Donne protagoniste anche a Sappada con la prova individuale a tecnica libera femminile che segue gli ori azzurri e l’argento maschili nelle prime due giornate di gare. Sulla distanza dei 5 km l’oro va senza alcuna difficoltà alla francese Margot Tirloy che si lascia alle spalle il duello allo sprint tra la finlandese Silva Kemppi (argento) e la svizzera Estelle Darbellay (bronzo). Migliore delle azzurre, ventiduesima, Marie Schwitzer.

Grande spettacolo sulle paraboliche e i salti dello skicross a Piancavallo con le big finals. Tra le donne il successo è per la Svizzera con Chiara Von Moss che precede la tedesca Mattli Maria Magdale Fersh e la svedese Alexandra Nilsson. Nella categoria maschile per l’Italia è bronzo con Paolo Piccolo che sale sul gradino più basso del podio insieme al vincitore tedesco Nico Offenwanger e allo svedese William Young Shing (argento).

A Forni di Sopra seconda giornata di gare per lo sci alpinismo con la staffetta mista sprint. L’Italia si conferma grande protagonista e interprete di questa specialità conquistando il bronzo alle spalle della Spagna (oro) e del team elvetico.

Proseguono nel frattempo i gironi del curling a Claut e dell’hockey femminile a Spittal (Austria) e maschile a Torreano di Martignacco in vista delle finali e assegnazione delle medaglie venerdì.

Tutte le news sul sito www.eyof2023.it. E’ possibile anche scaricare l’APP Eyof 2023 per Android e IOS.

Il Festival Olimpico Invernale della Gioventù Europea 2023 in Friuli Venezia Giulia è supportato dal Dipartimento per lo Sport della Presidenza del Consiglio dei ministri e dalla Regione.

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori