Home / Sport news / Ancora soddisfazioni per la Società di Kayak e Canoa Monfalconese

Ancora soddisfazioni per la Società di Kayak e Canoa Monfalconese

Ottime prestazioni a Mantova il 27 e 28 aprile. Ora attesa per le gare di inizio giugno

Ancora soddisfazioni per la Società di Kayak e Canoa Monfalconese

La Società Kayak Canoa Monfalcone rientra dalla prestigiosa I.C.F. Flatwater Canoe Kayak International Regatta ‘Trofeo Sparafucile. Città di Mantova’, il 27 e 28 aprile, con quattro medaglie - due ori e due argenti - conquistate in un contesto internazionale di alto livello.

Grandi soddisfazioni in questa due giorni di gare per i ragazzi SKCM che continuano a regalare emozioni. Sulla distanza dei mille metri K1 Junior Aurora Guadagnini conquista una stupenda medaglia d'oro, mentre Giacomo Rossi, sempre K 1 Junior, sale sul secondo gradino del podio, cedendo l'oro solamente ad un fortissimo concorrente della nazionale croata.
Nei 500 metri K 1, dopo la conquista non scontata della finale, Giacomo resiste conquistando un pregevole 7. posto (4. italiano), mentre Aurora arriva 9. (7. italiana). Giulio Basso non conquista finali, ma fa ben sperare soprattutto nella distanza corta dei 200 metri. Tutti ottimi risultati in previsione delle selezioni previste per il 1-2 giugno sempre sul campo di Mantova.

La gara internazionale è stata inoltre l'occasione per provare alcuni equipaggi misti coordinati dal tecnico regionale Paolo Scrazzolo. I ragazzi hanno quindi avuto l'occasione per mettersi alla prova nelle barche multiple e condividere l'esperienza coni migliori atleti del Friuli Venezia Giulia.
Bellissima la gara del K4 Junior 500 m con Giacomo Rossi capovoga, Davide Franco, Riccardo Mauro (S. Giorgio) e Daniele Verde (Cmm) che dominavano la gara. Stessa distanza anche per le Junior regionali con Aurora Guadagnini, Desiree Fanin (S. Giorgio), Martina Indiano e Lara Stabile (Cmm) che conquistano una bella medaglia d'argento. Esperienza per il K2 Under 16 sempre 500 metri di Giulio Basso e Samuele Mattiello (Timavo) che non passano la semifinale.

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

AGENDA

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori