Home / Sport news / Con le azzurrine, la Cda conquista un punto

Con le azzurrine, la Cda conquista un punto

Termina al quinto set l'ultimo match delle friulane, che chiude una stagione nel complesso positiva

Con le azzurrine, la Cda conquista un punto

La Cda conquista un punto nell’ultimo match contro il Club Italia (2-3). Nell’ultima gara della stagione nel palazzetto di Talmassons prima dell’avvio dei lavori di ristrutturazione e ampliamento, Barbieri schiera: Vallicelli in regia, capitan Tirozzi e Pagotto in banda, Cutura opposto, Barbazeni e Mazzoleni al centro con Ponte e Norgini liberi.

Due muri Barbazeni e un attacco di Pagotto portano subito Talmassons sul 3-0. Rispondono le ospiti con due muri e un attacco 3 pari. Due ace di Tirozzi e la Cda si riporta avanti per 6 a 4. Il muro delle ospiti determina il sorpasso 9-10. Un attacco e un ace di Tirozzi per il contro sorpasso (13 a 12). Un muro di Barbazeni costringe il Club Italia al primo time out sul 14 a 12. Dopo un muro delle ospiti e un errore delle friulane, sul 14 pari Barbieri chiama il primo time out. Una Pagotto ispirata in attacco tiene avanti Talmassons 17 a 16. Sul 18 a 17 entra Dalla Rosa per Pagotto. Break delle ospiti e sorpasso 18-21 e secondo time out per Talmassons che non recupera: 20-25.

Parte forte la Cda nel secondo set con Tirozzi in battuta 4 a 0. Bello scambio che Pagotto chiude in attacco 7 a 2. Soffre in ricezione Talmassons; le ospiti recuperano 8 a 7 e primo time out per Barbieri. Avanti 10 a 8, entra Bartesaghi per Cutura. Ottimo attacco di Tirozzi (11 a 8). Su un’invasione si va sul 12 pari; partita gradevole. Un attacco di Pagotto e un ace di Bartesaghi e Talmassons avanti 16 a 14. Entra Dalla Rosa per Pagotto. Ancora in difficoltà la ricezione di Talmassons che va sotto 18-20. La Cda non ci sta e, con Vallicelli in battuta, ribalta il punteggio 21-20; primo time out per le ospiti. Ace di Vallicelli e muro di Barbazeni 23 a 20. Il set si chiude con un attacco di Barbazeni sul 25 a 21.

Terzo set con Dalla Rosa e Bartesaghi confermate in campo. Sono le ospiti a partire decise (0-5) e primo time out per la Cda che non si disunisce e recupera 8-9. Il muro delle ospiti e un ace riportano Talmassons sotto 8-12 e secondo time out per Barbieri. Sul 15-18 entra la giovanissima Feruglio in battuta per Barbazeni e si presenta con un ace 16-18. Un calo in ricezione e qualche errore in attacco regalano il set al Club Italia per 19-25.

Quarto set con Pagotto in campo per Dalla Rosa. Due ace di Tirozzi aprono il set 3 a 0 Talmassons. Sotto 5-6, entra Dalla Rosa per Pagotto. Un primo tempo di Barbazeni segna un break per la Cda (14 a 10) e primo time out per le ospiti. Ace di capitan Tirozzi per il 15 a 10. Sul 16 a 11 ancora Feruglio in battuta per Barbazeni. Scambio spettacolare chiuso da Tirozzi 18 a 13 e secondo time out per il Club Italia, che recupera grazie al muro 21 a 20. Primo time out per Barbieri. Avanti 22 a 20 entra Pagotto per Dalla Rosa. Muro di Barbazeni e ace di Tirozzi 24 a 20. Un errore delle ospiti regala il set alle friulane sul 25 a 20.

Tie break con Pagotto che rimane in campo e che segna un break per la Cda 4 a 2. Ennesimo muro delle ospiti 6 pari e primo time out per Talmassons. Su un ace di Mazzoleni si va al cambio di campo sull’8 a 6. Altro scambio lunghissimo che segna il 9 pari costringendo Barbieri al secondo time out. Sotto 12-14, entra Dalla Rosa in battuta per Barbazeni (13 a 14 grazie a un ace). Talmassons lotta su ogni pallone ma la maggiore freschezza delle Azzurrine ha la meglio e la gara si chiude sul 13-15. Una bella gara che chiude una stagione che nel complesso giudichiamo positiva.

Cda Talmassons - Club Italia Crai: 2-3 (20-25, 25-21, 19-25, 25-20, 13-15)
Cda Talmassons: Barbazeni Karin, Norgini Maria Chiara (L2), Della Rosa Francesca, Cristante Sharon, Nardini Daniela, Mazzoleni Monica, Vallicelli Cecilia, Feruglio Rebecca, Gattesco Elisa, Cutura Hana, Pagotto Sofia, Ponte Genni (L1), Bartesaghi Giulia e Tirozzi Valentina (K). Allenatore: Barbieri Leonardo e Vice: Cinelli Stefano
Club Italia Crai: Graziani, Bassi, Gannar, Monza, Gardini, Armini (L), Giuliani, Marconato, Frosini, Nervini, Trampus, Barbero (L), Pelloia, Ituma e Nwakalor. Allenatore: Boallano Massimo e Fanni Michele
Arbitri:Nicola Traversa e Antonio Lichelli. Refertista: Bittolo Enrica.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Tendenze

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori