Home / Sport news / Grande sport in cielo e in terra, con AcroMax e Sportland Marathon Bike

Grande sport in cielo e in terra, con AcroMax e Sportland Marathon Bike

La tappa friulana della Coppa del Mondo di parapendio acrobatico accoglie i primi piloti per l’allenamento generale e la mountain bike incorona il nuovo campione italiano

Grande sport in cielo e in terra, con AcroMax e Sportland Marathon Bike

Al Lago dei Tre Comuni (Trasaghis, UD), dove si sta svolgendo l’edizione 2019 di AcroMax, tappa del circuito di Coppa del Mondo di parapendio acrobatico (valida anche come premondiale), oggi c’è stato grande fermento per l’arrivo dei primi piloti e l’allenamento ufficiale in attesa dell’inizio della competizione, domani lunedì 12 agosto.
Piloti provenienti da tutto il mondo hanno dato spettacolo con le loro vele attraverso manovre spettacolari. al limite della fisica, che eseguiranno durante la 7° edizione dell’AcroMax, decollando dal monte San Simeone (1200 mt) per atterrare poi sulle rive ovest del Lago di Cavazzo, cercando di “centrare” la zattera galleggiante.
Di trent’anni esatti è il divario di età tra Jimmy Giroux, pilota canadese classe 1973, e il pilota più giovane, l’italianissimo Marco Papa, che a soli 16 anni ha iniziato quest’anno la sua carriera competitiva. Un’ottima dimostrazione di come il parapendio, anche nella sua versione acrobatica, sia uno sport sicuro e praticabile da piloti di ogni età.
Dalla prima mattinata le sponde del lago si sono animate anche grazie alla Sportland Marathon Bike, valida come Campionato italiano di mountain bike. A conquistare il titolo italiano è stato Matteo Bonazza, seguito da Nicola Marson (2°) e Daniele Magagnotti (3°).
Parallelamente un  ricco programma di attività collaterali, organizzate da più di 25 associazioni locali, sono a disposizione delle famiglie, fino al 15 agosto. I chioschi, con un’ampia offerta enogastronomica di prodotti e piatti locali, completano i servizi a disposizione di ospiti e piloti.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Tendenze

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori