Home / Sport news / I favoriti per la seconda Mytho Marathon

I favoriti per la seconda Mytho Marathon

Domenica 2 ottobre a Sacile in pista Gilbert Kipleting Chumba, Simon Njeri, Micheal Saoli e Roberto Grazziotto, ma anche Neja Krsinar, Stefano La Rosa e Lionel Nihimbazwe

I favoriti per la seconda Mytho Marathon

Manca sempre meno alla seconda edizione di Mytho Marathon in scena a Sacile domenica 2 ottobre. Chi ha già corso la prima edizione sa che l’organizzazione continua a regalare sorprese e sulla starting line della seconda edizione di Mytho Marathon ci saranno protagonisti dell’universo podistico internazionale.

Tra questi il keniota Gilbert Kipleting Chumba che dovrà contendersi il successo con il connazionale Simon Njeri e Micheal Saoli e il nostro Roberto Grazziotto. Per la Mytho 10K RUN partecipazione con nomi di alto profilo come la slovena Neja Krsinar, Stefano La Rosa e Lionel Nihimbazwe direttamente dal Burundi. Iscrizioni aperte ancora per pochi giorni.

Si contano ormai i minuti che separano i runner dallo sparo di inizio alla seconda edizione di Mytho Marathon, l’unica maratona in programma Fidal del Friuli Venezia Giulia. L’originalità di Mytho non sta solo nella sua unicità territoriale ma soprattutto nel suo format: una maratona itinerante attraverso i luoghi più emozionanti del Friuli Venezia Giulia che coronerà solo chi porterà a termine un trittico di manifestazioni targate Mytho ed entrerà così di diritto nella leggenda del running.

Dopo la prima edizione di successo che ha visto il trionfo del keniota Simon Kamau Njeri e della etiope Sintayehu Tilahun Getahun, Mytho Marathon è pronta a emozionare i runner che prenderanno parte all’evento con una starting line composta da nomi prestigiosi del podismo su strada.

Tra i nomi di spicco schierati sulla distanza dei 42,195 chilometri c’è naturalmente Simon Njeri che vorrà tentare il bis dopo il successo della prima edizione, ma dovrà fare i conti con il connazionale Gilbert Kipleting Chumba che testerà la sua condizione sul percorso di Sacile a fianco di Micheal Saoli. A dare del filo da torcere ai keniani ci sarà l’atleta di casa Roberto Grazziotto, sulla linea di partenza con il pettorale numero 3.

Sulla distanza dei 10.000 metri, le appassionate iscritte alla Mytho 10K RUN si troveranno sulla linea di partenza con la campionessa slovena Neja Krsinar che dovrà vedersela con Michela Zanatta, atleta friulana con grandi ambizioni e le giovani atlete di casa Miriam Sartor e Eleonora Lot.

Tra gli uomini gli occhi saranno puntati sul Carabiniere Stefano La Rosa, alla sua seconda partecipazione a Mytho Marathon, che dovrà stare attento alla voglia di imporsi del giovane atleta del Burundi Lionel Nihimbazwe e dell’altro azzurro Paolo Zanatta.

La Mytho Team Marathon vedrà invece la partecipazione speciale di Ruggero Pertile, il due volte campione italiano sulla distanza dei 42,195 chilometri, con la squadra Assindustria Padova e del Team Compex, squadra istituita dal brand di riferimento nell’elettrostimolazione sportiva: i quattro staffettisti, scelti dall’azienda sulla base delle candidature ricevute, sono stati allenati e seguiti nella propria preparazione da Compex e sono pronti a dare battaglia alle squadre iscritte. Compex sarà inoltre presente con il proprio stand presso Piazza del Popolo dove sarà allestito il Mytho Expo Village, che aprirà i propri cancelli venerdì 30 settembre dalle ore 11.00: presso lo stand Compex, i runner potranno trovare i fisioterapisti del brand, a loro disposizione per gestire al meglio la fase di recovery post gara.

Restano pochi giorni per iscriversi alle competizioni in programma per domenica 2 ottobre a Sacile.

Per entrare nel Mytho è possibile iscriversi a questo link.

Per ulteriori informazioni www.mythomarathon.it

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori